Attualità

Proteste a raffica, all’agenzia delle entrate e Municipio

Proteste a raffica, all’agenzia delle entrate e Municipio

Gela – Non si spengono i fari sulla VertenzaGela e la protesta continua. Stamani lavoratori e rappresentanti sindacali si sono spostati davanti all’Agenzia delle Entrate simbolo dello Stato che non risponde ancora alle istanze dei gelesi. I lavoratori supportati dai sindacati protestano pacificamente nel tentativo di indurre la politica nazionale a fare qualcosa per dare un’accelerata al lavoro ed ai cantieri Eni che non partono per la riconversione di cui si parla come cosa fatta ma che in realtà non si avvia. Di fatto gli operai dell’indotto sono fuori dal ciclo produttivo e in questo consiste la base della protesta. Stamattina al Palazzo di Città è arrivata un’altra protesta: quella delle lavoratici della mensa scolastica ferme da mesi supportate dai responsabili della Filcams Cgil Emanuele Scicolone e Nuccio Corallo. I tempi sono vicini visto che è stato aggiudicato l’appalto , ma le lavoratrici premono per cominciare subito.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 1.051
Attualità

di più in Attualità

Assolta Giuseppina Savatta dalla Corte d’appello: era incapace di intendere in quel momento

Liliana Blanco21 Maggio 2019

Grave incidente stradale: peggiorano le condizioni del centauro

Liliana Blanco21 Maggio 2019

La Cisl in rete con la città

Redazione21 Maggio 2019

Madre multata per aver impedito all’ex marito di vedere il figlio minore

Liliana Blanco21 Maggio 2019

La confederazione delle associazioni animaliste tuona: ‘salviamo chi non ha avvocati’

Redazione21 Maggio 2019

Sessant’anni del commerciale Luigi Sturzo

Redazione20 Maggio 2019

Problemi idrici a Niscemi

Redazione20 Maggio 2019

Le fontane ‘naturali’ di via Pesaro….. video

Liliana Blanco20 Maggio 2019

Elezioni europee: come si vota

Redazione20 Maggio 2019