Cultura e Società

Gela – Venerdi Santo, viaggio di Gesù al Calvario -Video

Gela – Venerdi Santo, viaggio di Gesù al Calvario -Video

Il Venerdì Santo è la giornata di sommo lutto nelle tradizioni pasquali gelesi: accompagnato da canto dei lamentari, il Cristo (opera del ‘700 in cartapesta e cuoio) viene portato al Calvario, dove avviene la spogliazione e la crocifissione del simulacro.
Piazza Calvario, con le vie adiacenti, è un’immensa distesa di persone che fanno ressa per assistere, pregare, rinnovare il ricordo. Verso l’imbrunire, la deposizione dalla Croce: si schioda il simulacro che, silenzio, viene consegnato ai sacerdoti e da questi ai marinai che lo depongono nell’urna per la solenne processione.
L’urna col Cristo morto è portata a spalla dai marinai gelesi che, per antica tradizione, per tutto il tragitto non poggiano mai a terra.
Il sabato, fin dalle prime ore del mattino , la folla si riversa nella Chiesa Madre per assistere al “funerale” e alla sepoltura del Cristo.

Si celebrano i salmi, intercalati da letture bibliche e canti penitenziali, e intorno alle 11,00 viene estratto dall’urna, al canto del lamento, il Corpo del Cristo che, portato a spalla dai sacerdoti, viene deposto nel “loculo” predisposto sotto l’altare della cappella della Passione.
L’effigie dell’Addolorata viene portata dai giovani e posta sopra l’altare della stessa cappella.
E’ un momento di intensa commozione in cui la gente prega per i propri cari defunti, segno della presenza del Divino nel vissuto della vita del popolo.

banner vision

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 343
Cultura e Società

di più in Cultura e Società

I bambini interpretano Molière

Liliana Blanco25 giugno 2017

Matrimonio con serenata vip a Butera

Rosa Battaglia24 giugno 2017

‘Farm’,150 occupati e 120 mila visitatori. Gli Usa a Favara?

Rosa Battaglia23 giugno 2017

Lanterne in cielo per i nove anni di Margot

Rosa Battaglia21 giugno 2017

Rappresentazioni a Villa del Casale e Teatro Greco

Redazione21 giugno 2017

Paura degli esami?C’è la messa dei maturandi in Cattedrale

Rosa Battaglia19 giugno 2017

Le immagini dei Pirandello nell’ anniversario della nascita

Liliana Blanco19 giugno 2017

Il giorno de ‘La Gorgone d’oro’

Redazione17 giugno 2017

Rotary: attività dedicate ai bambini

Redazione17 giugno 2017

Una ventata di freschezza nel panorama giornalistico locale. Una nuova avventura “web-based” voluta, creata e condotta da un team giovane e competente. Una piazza virtuale per tutti i gelesi sparsi nel mondo e non solo. Questo e molto altro nel nuovo web-magazine che racconterà Gela e il circondario attraverso notizie in tempo reale, approfondimenti e una particolare attenzione alle storie, ai personaggi e agli eventi.

iscritto al n.3/2010 del registro di stampa in data 28/05/2010 del tribunale di Gela
Direttore Responsabile: Rosa Laura Battaglia - Editore: Pubblivision P.IVA: 01991870856