Attualità

Le barche del porto di Gela prendono il largo

Le barche del porto di Gela prendono il largo

Gela – Le imbarcazioni ormeggiate in quel che resta del porto di Gela, hanno preso il largo. E’ avvenuto stamattina, come si vede dalla foto, su iniziativa della Capitaneria di Porto guidata dal Comandante Pietro Carosia. Le imbarcazioni che ancora circolavano nel porto di Gela sono state trasferite via terra ( foto) al Porto di Licata, il più vicino in linea d’aria e il più attivo. “Si tratta di un’esigenza – ha detto il Comandante Carosia – dettata dalla necessità di mantenere livelli di sicurezza nello specchio d’acqua. in maniera che i natanti della Capitaneria possano svolgere l’attività di controllo. Del resto anche il porto di Licata ricade sotto la nostra giurisdizione quindi, per noi, cambia poco. Il trasferimento assicura comunque la sicurezza dell’infrastruttura. Inoltre l’apertura delle buste per l’assegnazione della gara d’appalto è avvenuto, quindi si aspetta adesso l’avvio dei lavori per la ristrutturazione dell’infrastruttura”. Certo il trasferimento delle barche non è passato inosservato agli addetti ai lavori ed ha avuto il sapore dell’ennesima sconfitta, anche se la prospettiva dei lavori dovrebbe consolare.

banner vision

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 4.847
Attualità

di più in Attualità

Vaccinazione: ecco i dati dell’anno

Redazione16 gennaio 2018

Nuovo serbatoio idrico a Delia

Redazione16 gennaio 2018

La Cgil denuncia il precariato di ‘Stato’

Redazione16 gennaio 2018

Nasce una nuova associazione per i diritti dei disabili

Redazione15 gennaio 2018

Caposoprano senz’acqua domani per manutenzione

Redazione15 gennaio 2018

Le tessere Asl sono valide fine al 31 gennaio

Redazione15 gennaio 2018

‘Una buona idea’: ” sul porto non si torni indietro”

Redazione15 gennaio 2018

Al buio la Gela Manfria, lampeggia l’autovelox

Rosa Battaglia13 gennaio 2018

Depurazione: convenzione fra Caltaqua e Università di Palermo

Redazione13 gennaio 2018

Una ventata di freschezza nel panorama giornalistico locale. Una nuova avventura “web-based” voluta, creata e condotta da un team giovane e competente. Una piazza virtuale per tutti i gelesi sparsi nel mondo e non solo. Questo e molto altro nel nuovo web-magazine che racconterà Gela e il circondario attraverso notizie in tempo reale, approfondimenti e una particolare attenzione alle storie, ai personaggi e agli eventi.

iscritto al n.3/2010 del registro di stampa in data 28/05/2010 del tribunale di Gela
Direttore Responsabile: Rosa Laura Battaglia - Editore: Pubblivision P.IVA: 01991870856