Cultura e Società

L’artista Lo Curto parteciperà al Premio internazionale Arte Milano

L’artista Lo Curto parteciperà al Premio internazionale Arte Milano

Gela – Un artista silenzioso Gualtiero Lo Curto. Originario di Parma ma naturalizzato gelese, è conosciuto in città come commerciante col pallino della pittura. Senza fronzoli, modesto, parco di parole ma capace di esprimesi con potenza sulla tela, come ha fatto con il dipinto selezionato dove le figure prendono forma nella tela in un crescendo di segni e colori per poi stagliarsi con decisione ma con mestizia, come è tipico del suo creatore. Su segnalazione della casa editrice EA di Palermo,un’ opera dell’artista Gualtiero Lo Curto è stata selezionata per partecipare al Premio Internazionale Arte Milano che si terrà al Teatro Dal Verme-Milano. L’inaugurazione è prevista per il 25 luglio prossimo. La motivazione di ammissione al Premio è a firma di Vittorio Sgarbi nella qualità di presidente del comitato critico e riporta il seguente testo: ” La selezione del suo operato in occasione di questo prestigioso progetto attesta il valore della sua ricerca stilistica nel panorama artistico contemporaneo. La sua presenza conferma che la creatività è una delle più importanti forme di trasmissione del Sapere.

Ha partecipato a numerosi premi nazionali e internazionali tra cui :

Premio Spazio Arte (Pisa 1985), Premio Nicolas Poussin(Milano 1987),Imaginaria ( Milano 1992), 1° Biennale Internazionale d’Arte (Malta 1995),1° e 2° Premio Flash Art Museum ( Trevi 1996-1997 ), 1° Festival Mondiale d’Arte  su carta ( Kranj-Slovenia 2000), 3° e 4°

Biennale Internazionale d’ArteGrafica (Museo di San Carles de la Ràpita-Spagna,  Museo Michetti -Italia2004,2006 ), Triennale d’Arte Contemporanea(Le Ciminiere-Catania 2005), I have @ dream-a cura di Tribe Art (Monastero dei Benedettini ,Catania 2008),Giornate del Contemporaneo (Museo Maui 2008), Contemporanea 2008-a cura di Francesca Londino e Settimio Ferrari (Palazzo San Bernardino-Museo Amarelli-Rossano(CS)-2008),5° Biennale Internazionale d’Arte Grafica (Museo di San Carles de la Ràpita-Spagna,Museo Michetti-Italia e  III° Bienal International de Arte de Pekin-Cina -2008), Leggenda-a cura di Francesco Gallo Mazzeo-(La Primavera dell’Arte- Museo Archeologico Regionale-Gela 2013),1° Collettiva d’Arte Contemporanea( Eni Group Club-Macchitella-Gela  a cura di Giovanni Iudice-2013), Territori Contemporanei-(Museo del Castello di Mola- a cura di G.Filistad-2016)

Tra le principali mostre personali:

Galleria La pantera ( Pisa 1986),Galleria Sever ( Milano 1987),Ezio Pagano-Arte Contemporanea ( Bagheria 1988), Miart (Milano 1994),Miart (Milano 1995), L’Età Dell’Oro-Trasmutazioni,a cura di Domenico Amoroso(Caltagirone 1997), L’Età Dell’Oro –catalogo Carte D’Arte-testi di Massimo Di Stefano(Casa delle fanciulle “Regina Margherita”-Gela 1998),  L’Età Dell’Oro ( Galleria L’Ariete-Bologna 2001), Miart (Milano 2001), St’Art-Fiera d’Arte Contemporanea(Strasburgo 2002), St’Art- Fiera d’Arte Contemporanea (Strasburgo 2003), “Apantè”-Mostra D’Arte Contemporanea(Giardini Naxos-Taormina 2006),Paesaggi Della Memoria “(MuseoArcheologico Regionale-Gela 2007),  Sardegna Arte Fiera08 (Castiadas-ex carceri2008),”Transiti”-Spazio espositivo As-sauari (Gela 2009),“Cicli Contrastanti” – Art Gallery (Gela 2010), Paesaggi Della Memoria( Falconara resort-s.s.115-Gela-Licata- Estate 2012)- L’Eta’ Dell’Oro-(Falconara Resort- Estate 2013), Paesaggi della Memoria( Art Gallery-Gela 2016)

Il suo nome figura nelle seguenti pubblicazioni:

Art diary Italia (1988), Flash Art (1988),Art Diary International (1989),Guida Artenova(1997), Top Art( 1997), Carte D’Arte Internazionale (1997), Demetra (1998),Juliet (2001), Art Diary International (2002),Art Diary International (2003),Storia dell’Arte Italiana del ‘900-Giorgio Di Genova-Generazione Anni Quaranta-Edizioni Bora-Bologna (2009)

 

Di lui hanno  scritto:

Giorgio Di Genova, Massimo Di Stefano, Ezio Pagano, Francesca Londino, Anna Guillot, Domenico Amoroso,Serena Oliveri,Settimio Ferrari,Aronne Wadia,Virgilio Anastasi.

 

Le sue gallerie di riferimento:

Museum-Osservatorio dell’Arte Contemporanea in Sicilia-Bagheria(PA),(www.museum-bagheria.it), L’Ariete.Arte Contemporanea-Bologna, Koinè-Associazione Artistico Culturale-Ferrari Editore-Rossano(CS), Artemania-Ragusa,  Artesia-Catania, Calcagno-Arte Contemporanea-Catania

banner vision

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 883
Cultura e Società

di più in Cultura e Società

Unicef e Scuola, peluches in dono ai minori non accompagnati

Redazione20 ottobre 2017

A lezione dai vigili urbani per scongiurare i pericoli

Redazione20 ottobre 2017

Restaurato l’ovale del Pignatelli

Rosa Battaglia20 ottobre 2017

Continua il progetto ‘Musica in corsia’ con Attardi

Redazione20 ottobre 2017

La scrittrice Dacia Maraini incontra gli studenti della Quasimodo

Rosa Battaglia19 ottobre 2017

Gli alunni della Quasimodo partecipano all’Europe Code Week

Redazione18 ottobre 2017

Corso sulle strategie relazionali alla Chiesa sulla Roccia

Liliana Blanco17 ottobre 2017

Le cinque chiese di piazza Sant’Agostino

Redazione17 ottobre 2017

Svelato nel primo anniversario il ritratto di Padre Alabiso

Rosa Battaglia17 ottobre 2017

Una ventata di freschezza nel panorama giornalistico locale. Una nuova avventura “web-based” voluta, creata e condotta da un team giovane e competente. Una piazza virtuale per tutti i gelesi sparsi nel mondo e non solo. Questo e molto altro nel nuovo web-magazine che racconterà Gela e il circondario attraverso notizie in tempo reale, approfondimenti e una particolare attenzione alle storie, ai personaggi e agli eventi.

iscritto al n.3/2010 del registro di stampa in data 28/05/2010 del tribunale di Gela
Direttore Responsabile: Rosa Laura Battaglia - Editore: Pubblivision P.IVA: 01991870856