Politica

Colpo di scena: la Pingo ritira la firma. La mozione naufraga

Colpo di scena: la Pingo ritira la firma. La mozione naufraga

Gela – Colpo di scena. La  consigliera indipedente Maria Pingo ha comunicato il ritiro della sua firma alla mozione di sfiducia.  Ecco il testo del documento sulle motivazioni.

“Io sottoscritta Dott.ssa Maria Pingo in qualità di consigliere comunale di Gela prendo atto con rammarico, a seguito della conferenza di capigruppo che si è tenuta il 18/10/2017, che in realtà la mozione di sfiducia al sindaco da parte di alcuni consiglieri comunali non è altro che una strumentalizzazione elettorale fatta da chi da una parte firma la mozione dall’altra apre trattative personali con il sindaco e la giunta comunale per un nuovo assetto del governo comunale.

Non solo ma alcuna forza politica vorrebbero utilizzare questa sfiducia al solo scopo elettorale e propagandistico.

Non condivido assolutamente questo modo di operare e ritengo che la mozione di sfiducia da me sottoscritta era ed è un atto di alto significato politico importante per il bene della città.

Per questo motivo ritengo che in vista delle prossime elezioni regionali non sia utile ma altamente nocivo per la cittadinanza di parlare di mozione di sfiducia tralasciando la trattazione di atti amministrativi funzionali importanti come non Enzo della scuola primaria, il servizio nei confronti dei diversamente abili e gli aiuti straordinari alle famiglie disagiate che diversamente verrebbero trattate da un commissario ad acta Che cercherà la quadratura dei conti non il bene della città.

Per tali motivi comunico formalmente è legittimamente che venga depennata la mia firma dell’atto di sfiducia al sindaco presentata il 27.09.2017 perché non ne condividono gli effetti politici ed elettorali”.

banner vision

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 473
Politica

di più in Politica

Le infrastrutture in discussione con l’assessore Falcone

Liliana Blanco19 febbraio 2018

M5S: “L’amministrazione non vuole il porto”

Redazione19 febbraio 2018

Emergenza dighe, se ne parla domani ai Muretti con Di Paola e Corrao

Redazione17 febbraio 2018

“#torniamoPDavvero”, ma è chiaro l’intento di escludere Miccichè

Redazione17 febbraio 2018

In Sicilia ‘no’ al sindaco per tre legislature

Redazione15 febbraio 2018

Conoscere l’Europa con il deputato

Redazione15 febbraio 2018

Emergenza Dighe, interviene Arancio con un’interrogazione

Redazione15 febbraio 2018

L’assessore all’agricoltura incontra a Gela gli operatori del settore

Rosa Battaglia15 febbraio 2018

Ippolito: “non sottraggo tempo al mio impegno”

Redazione12 febbraio 2018

Una ventata di freschezza nel panorama giornalistico locale. Una nuova avventura “web-based” voluta, creata e condotta da un team giovane e competente. Una piazza virtuale per tutti i gelesi sparsi nel mondo e non solo. Questo e molto altro nel nuovo web-magazine che racconterà Gela e il circondario attraverso notizie in tempo reale, approfondimenti e una particolare attenzione alle storie, ai personaggi e agli eventi.

iscritto al n.3/2010 del registro di stampa in data 28/05/2010 del tribunale di Gela
Direttore Responsabile: Rosa Laura Battaglia - Editore: Pubblivision P.IVA: 01991870856