Attualità

La associazioni dei diversabili portano alla Regione la questione neurologia

La associazioni dei diversabili portano alla Regione la questione neurologia

Gela – Il presidente dell’associazione H Maria  Concetta Maganuco,  il presidente  dell’a.s. Gela sport Rocco Addario,  il presidente dell’ Uic sezione gela Linda Legname,  il presidente dell’associazione ‘ Io non mollo’ Gaetano Passanisi, il presidente  dell’associazione ‘Il pungolo’  Giacomo Vella, hanno inviato una nota alla direzione Sogesa Gela, alla direzione Asp , alla  presidenza Regione sicilia , all’ assessorato regionale alla sanita’, alla  Procura della Corte dei conti;

chiedono l’immediato annullamento della determinazione con cui i gestori della So.ge.sa S. Barbara hanno deciso la chiusura del reparto di neurologia, ritenuta discriminatoria, illegittima e lesiva dei diritti di tutta la popolazione e del circondario di Gela, Butera, Mazzarino e Niscemi,  compresi i soggetti diversa- mente fruitori del servizio che, nel caso si dovesse realizzare il proposito,  dovrebbero spostarsi a Catania o Palermo per essere curati. i pazienti non possono e non vogliono capire le logiche imprenditoriali che stanno determinando un enorme danno ritenendo equo e saggio che l’eventuale chiusura del reparto debba essere rimandata fino a quando l’ospedale di gela non sarà dotato di detta unità e ritengono anche penalmente rilevante la decisione posto che si raffigura una vera interruzione di pubblico servizio ricevendo sogesa denaro pubblico ragione per la quale ci si riserva di presentare esposto alle competenti procure. Ciò premesso si invitano e diffidano gli enti  coinvolti affinché venga bloccata immediatamente l’inaccettabile decisione e si rimandi ad altri tempi nel senso sopra specificato. si rimane in attesa di riscontro ai sensi della normativa che regola il procedimento amministrativo con contestuale indicazione del Rup. Per il momento la neurologia è ripartita e la situazione sembra avere preso una piega positiva.

banner vision

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 432
Attualità

di più in Attualità

Gli attestati di solidarietà per l’attentato incendiario ai danni del vicesindaco

Redazione21 giugno 2018

La Lega chiede rispetto per la città abbandonata

Redazione21 giugno 2018

I festeggiamenti per la Madonna delle Grazie con la preghiera per Tommaso

Liliana Blanco20 giugno 2018

Il giovedì di festa di via Rossini e dintorni

Liliana Blanco20 giugno 2018

I medici gelesi prestati ai servizi di qualità, mentre qui si muore

Redazione20 giugno 2018

Dopo l’ emergenza il sindaco chiede il potenziamento della chirurgia

Redazione20 giugno 2018

In libertà i due gelesi accusati di smaltimento arbitrario di materiale ferroso

Liliana Blanco19 giugno 2018

Niscemi è città ‘cardioprotetta’, tre defibrillatori in punti strategici

Redazione19 giugno 2018

I laboratori creativi del Grest 2018 della parrocchia San Francesco

Redazione19 giugno 2018

Una ventata di freschezza nel panorama giornalistico locale. Una nuova avventura “web-based” voluta, creata e condotta da un team giovane e competente. Una piazza virtuale per tutti i gelesi sparsi nel mondo e non solo. Questo e molto altro nel nuovo web-magazine che racconterà Gela e il circondario attraverso notizie in tempo reale, approfondimenti e una particolare attenzione alle storie, ai personaggi e agli eventi.

iscritto al n.3/2010 del registro di stampa in data 28/05/2010 del tribunale di Gela
Direttore Responsabile: Rosa Laura Battaglia - Editore: Pubblivision P.IVA: 01991870856