Cronaca

Gli operai della Turco Costruzioni bloccano i cancelli dello stabilimento

Gli operai della Turco Costruzioni bloccano i cancelli dello stabilimento

Gela – Continuano a protestare gli operai della Turco Costruzioni rimasti fuori dal ciclo produttivo e sotto procedura di licenziamento. Alle 23 di questa sera una sessantina di loro manifestano presso i cancelli dell’ingreso A della Raffineria Eni minacciando di  non far accedere i lavoratori allo stabilimento. Gli operai sfidano il freddo della notte e dichiarano di voler proseguire a oltranza con la protesta nonostante l’impegno assunto dai sindacati dopo l’incontro di oggi con il Prefetto.Sul posto le Forze dell’ordine.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 1.514
Cronaca

di più in Cronaca

Fuoco in un cantiere abbandonato in via Venezia

Liliana Blanco20 Giugno 2019

Aggredita avvocatessa: ricoverata in codice rosso

Liliana Blanco19 Giugno 2019

Trovato morto un rumeno in un casolare di Spinasanta

Liliana Blanco19 Giugno 2019

Tentata rapina al Forte’ di Macchitella: arrestato un giovane

Liliana Blanco18 Giugno 2019

Altra aggressione di cani randagi a Montelungo

Liliana Blanco18 Giugno 2019

Robilatte: “Il Centro per l’impiego non chiude”

Liliana Blanco18 Giugno 2019

A fuoco l’area che confina con la chiesa dei Cappuccini

Liliana Blanco18 Giugno 2019

“Precedenza agli ex lavoratori Blu line”: incontro sindacati e Ghelas

Liliana Blanco17 Giugno 2019

Incidente stradale a Gela via Verga

Liliana Blanco17 Giugno 2019