Cronaca

IACP, danno erariale per 1,5 milioni di euro

IACP, danno erariale per 1,5 milioni di euro

Caltanissetta- I finanzieri del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Caltanissetta, a conclusione di una complessa indagine finalizzata a quantificare il corretto trattamento economico dei dipendenti dell’Istituto Autonomo Case Popolari di Caltanissetta, hanno portare alla luce un danno erariale per oltre 1,5 milioni di euro.

L’attività d’indagine, svolta su delega della Sezione Giurisdizionale della Corte dei Conti di Palermo, ha permesso di accertare indebite erogazioni di risorse pubbliche a favore del personale dell’Ente I.A.C.P. di Caltanissetta dal 2011 al 2017.

Diverse “disattenzioni” commesse nel tempo hanno consentito ai dirigenti e dipendenti dello IACP di percepire “indennità di posizione”, buoni pasto e anche aumenti salariali non dovuti.
Con riguardo a quest’ultimo aspetto tutti ricorderanno il blocco salariale imposto tra il 2011 e il 2014 per tutti i dipendenti pubblici.
Ma per i dipendenti dello IACP di Caltanissetta questa regola è stata disattesa.

A conclusione dell’attività, sono stati segnalati alla Corte dei Conti di Palermo i Direttori dell’Istituto Autonomo Case Popolari di Caltanissetta che si sono succeduti dal 2011 al 2017 ed i componenti del Nucleo di Valutazione che, non avendo eseguito il loro compito di supervisione per l’erogazione delle indennità, hanno determinato un danno erariale di oltre 1,5 milioni di euro.
La presente, operazione a contrasto degli abusi e degli sprechi nello specifico settore, costituisce quindi un’importante tassello per ripristinare le condizioni per il corretto impiego delle risorse pubbliche.

banner vision

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 887
Cronaca

di più in Cronaca

Violento scontro nell’ incrocio fra via Venezia e via Tevere

Liliana Blanco21 luglio 2018

Minacce e coltivazioni di droga: arrestato un trentaquattrenne

Redazione18 luglio 2018

Incendio in via Palazzi

Liliana Blanco17 luglio 2018

Maxi incendio in via Varese

Liliana Blanco16 luglio 2018

Operavano nonostante il fallimento, la Procura ordina il sequestro

Rosa Battaglia16 luglio 2018

Auto e motorini rubati questa domenica

Rosa Battaglia15 luglio 2018

Rissa a colpi di bastonate, coinvolto un imprenditore

Rosa Battaglia15 luglio 2018

La trappola porto colpisce ancora

Liliana Blanco15 luglio 2018

Partorisce a casa prima dell’arrivo dei medici

Liliana Blanco14 luglio 2018

Una ventata di freschezza nel panorama giornalistico locale. Una nuova avventura “web-based” voluta, creata e condotta da un team giovane e competente. Una piazza virtuale per tutti i gelesi sparsi nel mondo e non solo. Questo e molto altro nel nuovo web-magazine che racconterà Gela e il circondario attraverso notizie in tempo reale, approfondimenti e una particolare attenzione alle storie, ai personaggi e agli eventi.

iscritto al n.3/2010 del registro di stampa in data 28/05/2010 del tribunale di Gela
Direttore Responsabile: Rosa Laura Battaglia - Editore: Pubblivision P.IVA: 01991870856