Attualità

Arriva il finanziamento per il nuovo Commissariato

Arriva il finanziamento per il nuovo Commissariato

Niscemi – L’assessorato regionale alle infrastrutture ha comunicato con una lettera indirizzata al sindaco Massimiliano Conti  l’ammissibilità della richiesta di finanziamento di oltre 1 milione di Euro che l’Amministrazione comunale aveva presentato nel mese di novembre scorso, affinché i locali dell’Ufficio tecnico del Comune potessero essere adeguati come nuova sede del Commissariato di polizia.

A comunicarlo con soddisfazione è lo stesso primo cittadino, il quale considerata la necessità di una sede più dignitosa per il Commissariato di polizia rispetto a quella attuale di viale Mario Gori, concessa in affitto da privati e da tempo posta sotto sfratto esecutivo, si era subito adoperato per la soluzione della delicata e complessa problematica.

La Giunta comunale infatti, pur di garantire la costante operosità dell’importantissimo ed indispensabile presidio di legalità e di pubblica sicurezza in città, dopo avere deliberato la destinazione dei locali dell’Ufficio tecnico comunale come nuova sede del Commissariato di polizia e disposto la redazione di un progetto preliminare per l’adeguamento degli stessi locali, aveva chiesto all’assessorato regionale delle infrastrutture il finanziamento di una somma di oltre 1 milione di Euro.

Richiesta alla quale ha fatto seguito a Palermo un incontro del sindaco Massimiliano Conti e del prof. Giuseppe Maida, quale promotore di una petizione popolare richiedente anche il potenziamento del personale della polizia di Stato del Commissariato di polizia, con l’assessore regionale alle infrastrutture On. Marco Falcone (nella foto).

L’incontro è stato proficuo poiché il sindaco Massimiliano Conti ed il prof. Giuseppe Maida hanno avuto modo di esporre personalmente all’assessore regionale alle infrastrutture la delicata e complessa problematica derivante dall’inadeguatezza degli attuali locali del Commissariato di polizia e della necessità di assegnarne altri più idonei.

L’assessore regionale alle infrastrutture Marco Falcone si è mostrato parecchio sensibile su quanto hanno esposto il sindaco Massimiliano Conti ed il prof. Giuseppe Maida ed ha disposto con una lettera indirizzata al primo cittadino, l’ammissibilità della richiesta di finanziamento di oltre un milione di Euro pervenuta dall’Amministrazione comunale.

“Un altro importantissimo passo avanti quello dell’accoglimento della nostra richiesta di finanziamento da parte dell’assessorato regionale alle infrastrutture”, afferma contento il primo cittadino,”nell’iter di adeguamento dei locali dell’ufficio tecnico a nuova sede del Commissariato di polizia.

Somme”, conclude il sindaco Massimiliano Conti,”che saranno reperite da parte della Giunta di Governo regionale, con la rimodulazione della programmazione relativa alle risorse finanziarie provenienti dal Patto del Sud”.

Il Partito Democratico di Niscemi esprime  soddisfazione per l’annunciato finanziamento dell’Assessorato Regionale alle Infrastrutture, tramite la rimodulazione dei fondi del patto per il Sud del Governo Nazionale, per i lavori di ristrutturazione dei locali dell’Ufficio Tecnico del nostro Comune dove andrà ad allocarsi il Commissariato di Pubblica Sicurezza.

A riguardo, il PD locale qualche mese fà, si fece promotore tramite l’On. Giovanni Burtone della presentazione di una Interrogazione Parlamentare al Ministro degli Interni On. Minniti tesa al consolidamento della locale struttura di Polizia, rimarcando con forza la fondamentale importanza della presenza del Commissariato di P.S. a Niscemi sia sotto il profilo dell’ordine pubblico che della sicurezza, in quanto la città purtroppo è fragile sul fronte della legalità e del rispetto delle regole.

In materia, si apprezzano, altresì, le azioni messe in campo dalle Istituzioni Comunali, dalle Organizzazioni Sindacali di Polizia, e dal nostro infaticabile Giuseppe Maida.

Stampa articolo
banner vision
Visualizzazioni articolo: 367
Attualità

di più in Attualità

La Gela pulita scende in piazza: #non ci fate paura

Liliana Blanco20 ottobre 2018

Acqua non potabile a Butera

Liliana Blanco19 ottobre 2018

B-cool. Salvo racconta: “lì c’era la nostra vita e quella di chi l’ha vissuto con noi”

Liliana Blanco19 ottobre 2018

Giudice (Cgil): “Gela da città allagata a città bruciata”

Redazione19 ottobre 2018

La Consulta comunale di Niscemi si pronuncia sul tragico gesto

Redazione19 ottobre 2018

Siciliano ha la ricetta per superare la crisi economica

Redazione19 ottobre 2018

Ragusa dopo il nubifragio: chiesto lo stato di calamità naturale

Liliana Blanco19 ottobre 2018

Attestati di solidarietà ai titolari danneggiati

Liliana Blanco19 ottobre 2018

Gli studenti in piazza per chiedere servizi di edilizia scolastica

Redazione19 ottobre 2018