Cronaca

Caltaqua conferma il suo impegno nella gestione

Caltaqua conferma il suo impegno nella gestione

Caltanissetta – A seguiti dell’ indagine che ha coinvolto Caltaqua, Acque di Caltanissetta S.p.A., la società tiene a precisare:

“Sin dalla sua nascita, Caltaqua ha gestito tutti gli impianti di depurazione, e quelli relativi al ciclo integrale dell’acqua ricadenti all’interno dell’ATO CL6, nel modo più efficiente possibile. Ciò tenendo conto dello stato di obsolescenza di tali strutture già dall’affidamento in gestione del servizio, così come dei limitati investimenti effettuati dalle pubbliche amministrazioni fino a quel momento.

La società effettua controlli giornalieri, settimanali e mensili sia dell’acqua distribuita per il consumo umano che delle acque reflue. Questi controlli evidenziano che non vi è alcun rischio igienico-sanitario per i cittadini né per l’ambiente.

L’impegno di Caltaqua e dei suoi dipendenti, manager e amministratori sul fronte della qualità e del servizio è innegabile. Negli ultimi anni, l’azienda ha investito risorse proprie anche al fine di ottenere le certificazioni di qualità ISO 9001 e ISO 14001 che, in base a criteri nazionali e internazionali, certificano e confermano il modo di lavorare di Caltaqua.

Caltaqua, al momento, non ha tutti i dati relativi all’indagine in questione, pertanto non è stata in grado di analizzarne il contenuto. In considerazione di ciò, si riserva il diritto di rilasciare nuove dichiarazioni

Dal punto di vista fiscale e tributario, Caltaqua è perfettamente al corrente dei suoi obblighi. La società è stata oggetto, come d’altronde molte altre aziende, di varie verifiche fiscali che ha gestito con la massima tranquillità e trasparenza nei confronti delle Autorità.

Caltaqua conferma il suo impegno nella gestione di un servizio pubblico, come quello del ciclo idrico integrale, essenziale per la crescita complessiva del territorio della provincia di Caltanissetta e il benessere dei suoi cittadini.

Allo stesso modo, Caltaqua conferma la massima trasparenza del suo modello di gestione e garantisce piena collaborazione agli organi giudiziari per tutto ciò che sarà richiesto, così come ha sempre fatto sin dall’inizio della sua gestione.

banner vision

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 394
Cronaca

di più in Cronaca

Maxi incendio in via Varese

Liliana Blanco16 luglio 2018

Operavano nonostante il fallimento, la Procura ordina il sequestro

Rosa Battaglia16 luglio 2018

Auto e motorini rubati questa domenica

Rosa Battaglia15 luglio 2018

Rissa a colpi di bastonate, coinvolto un imprenditore

Rosa Battaglia15 luglio 2018

La trappola porto colpisce ancora

Liliana Blanco15 luglio 2018

Partorisce a casa prima dell’arrivo dei medici

Liliana Blanco14 luglio 2018

“Fast & Furiosus”: arrestato Salvatore Romano

Redazione14 luglio 2018

Aggrediti dai randagi in spiaggia, bagnanti costretti a scappare

Rosa Battaglia13 luglio 2018

Operazione“Fast and Furios”, coinvolta banda malavitosa gelese

Redazione13 luglio 2018

Una ventata di freschezza nel panorama giornalistico locale. Una nuova avventura “web-based” voluta, creata e condotta da un team giovane e competente. Una piazza virtuale per tutti i gelesi sparsi nel mondo e non solo. Questo e molto altro nel nuovo web-magazine che racconterà Gela e il circondario attraverso notizie in tempo reale, approfondimenti e una particolare attenzione alle storie, ai personaggi e agli eventi.

iscritto al n.3/2010 del registro di stampa in data 28/05/2010 del tribunale di Gela
Direttore Responsabile: Rosa Laura Battaglia - Editore: Pubblivision P.IVA: 01991870856