Cronaca

Sbranata in casa da un Rottweiler, la Donna è In prognosi riservata

Sbranata in casa da un Rottweiler, la Donna è In prognosi riservata

Gela – Una donna di 72 anni è stata aggredita da un Rottweiler in via Spoleto, nei pressi del quartiere Baracche mentre, affiancata da un antennista, è salita sul terrazzo di casa nel tentativo di sistemare l’antenna TV.  Il cane avrebbe scavalcato da un’abitrazione circostante.La donna  si trova attualmente ricoverata presso il Pronto Soccorso del Vittorio Emanuele in codice rosso, le sue condizioni sono apparse da subito gravi: la sua prognosi è riservata. La donna è stata ferita alla spalla e agli arti inferiori. È morto invece un piccolo cucciolo di cane sbranato da un branco di randagi del quartiere Macchitella a causa del mancato intervento della ditta preposta ad arginare il fenomeno attraverso accalappiamento, servizio attualmente sospeso.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 5.670
Cronaca

di più in Cronaca

Confessò l’omicidio sulla tomba del figlio, la Cassazione conferma l’ergastolo

Rosa Battaglia10 dicembre 2018

Aggressione all’insegnante: ecco il video che incastra il padre

Redazione8 dicembre 2018

Accoltellamento: ecco il video dell’aggressione

Liliana Blanco6 dicembre 2018

Omicidio Fiandaca, cinque arresti nel mercato illegale dello spaccio

Redazione5 dicembre 2018

La diciassettenne ferita si riprenderà senza conseguenze

Liliana Blanco4 dicembre 2018

Accoltellamento, vittima sotto i ferri, l’ altra sotto torchio

Liliana Blanco4 dicembre 2018

Una diciassettenne accoltellata in pieno centro

Liliana Blanco4 dicembre 2018

Grave incidente sulla Gela Caltanissetta

Rosa Battaglia4 dicembre 2018

Corsa clandestina di cavalli bloccata dai Carabinieri

Redazione4 dicembre 2018