Cronaca

Vigili urbani nei lidi balneari per controlli sulla differenziata

Vigili urbani nei lidi balneari per controlli sulla differenziata

 

Gela – Ci risiamo.  E’ un incubo costante. I gelesi stavano appena respirando e adesso la città è di nuovo invasa dalla spazzatura dopo lo sciopero degli operatori ecologici, gli interventi accessori sono difficili da ordinare senza soldi e l’amministrazione vigila sui cittadini, enti ed esercizi per ‘insegnare’ a fare correttamente la raccolta differenziata. Dopo la multa all’Asp che non fa la differenziata, stamattina i controlli sono stati concentrati su alcuni lidi balneari del lungomare dove i vigili urbani hanno scattato foto e fatto controlli sul modo di raccogliere la spazzatura. E intanto i cumuli continuano a farla da padrone, nonostante l’intervento energico di privati cittadini ed associazioni che, armati di telecamera, filmano costantemente i luoghi ‘battezzati’ come ‘cumulo costante’.

 

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 1.072
Cronaca

di più in Cronaca

Auto contro moto in via Venezia

Liliana Blanco21 Maggio 2019

Altro incidente in via Venezia

Liliana Blanco21 Maggio 2019

Incidente sul cavalcavia di via Venezia: due persone in ospedale

Liliana Blanco20 Maggio 2019

E’ tentato omicidio: la Procura dispone il fermo l’uomo che ha fracassato il cranio al 74enne

Redazione20 Maggio 2019

Settantenne trovato col cranio fracassato: indagini sulle cause

Liliana Blanco19 Maggio 2019

Lo spinello nello zainetto

Redazione18 Maggio 2019

Incidente mortale nei pressi di Enna

Redazione17 Maggio 2019

Crollo di un cornicione: uomo ferito al volto

Liliana Blanco17 Maggio 2019

Miracolosamente illeso un ciclista investito

Liliana Blanco17 Maggio 2019