Attualità

Cgil, cisl e Uil sulla Tekra: “si facciano rientrare i lavoratori trasferiti”

Cgil, cisl e Uil sulla Tekra: “si facciano rientrare i lavoratori trasferiti”

Gela – CGIL CISL UIL, insieme alle categorie che seguono la vertenza raccolta rifiuti solidi urbani presso il Comune di Gela hanno chiesto un incontro al Sindaco dopo avere appreso dagli organi di informazione l’affidamento dei servizi aggiuntivi alla società Tekra, in considerazione del fatto, certo e inconfutabile, che ogni servizio viene eseguito dai lavoratori e ciò è sufficiente a far rientrare i lavoratori di Gela da mesi a Piazza Armerina ed a revocare i due licenziamenti operati dalla Tekra qualche giorno fa. “Chiediamo al Sindaco una immediata convocazione della società –  dicono i rappresentanti sindacali Giudice, Caruso, Gallo,  Stagno,  Castania e Calabrese – al fine di conoscere il carico dei servizi, la durata ed il personale da impiegare. Il sindacato unitariamente continua a sostenere la volontà del dialogo costruttivo e ciò non può realizzarsi senza la volontà dell’amministrazione comunale con in testa il Sindaco di Gela.

banner vision

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 357
Attualità

di più in Attualità

Gli attestati di solidarietà per l’attentato incendiario ai danni del vicesindaco

Redazione21 giugno 2018

La Lega chiede rispetto per la città abbandonata

Redazione21 giugno 2018

I festeggiamenti per la Madonna delle Grazie con la preghiera per Tommaso

Liliana Blanco20 giugno 2018

Il giovedì di festa di via Rossini e dintorni

Liliana Blanco20 giugno 2018

I medici gelesi prestati ai servizi di qualità, mentre qui si muore

Redazione20 giugno 2018

Dopo l’ emergenza il sindaco chiede il potenziamento della chirurgia

Redazione20 giugno 2018

In libertà i due gelesi accusati di smaltimento arbitrario di materiale ferroso

Liliana Blanco19 giugno 2018

Niscemi è città ‘cardioprotetta’, tre defibrillatori in punti strategici

Redazione19 giugno 2018

I laboratori creativi del Grest 2018 della parrocchia San Francesco

Redazione19 giugno 2018

Una ventata di freschezza nel panorama giornalistico locale. Una nuova avventura “web-based” voluta, creata e condotta da un team giovane e competente. Una piazza virtuale per tutti i gelesi sparsi nel mondo e non solo. Questo e molto altro nel nuovo web-magazine che racconterà Gela e il circondario attraverso notizie in tempo reale, approfondimenti e una particolare attenzione alle storie, ai personaggi e agli eventi.

iscritto al n.3/2010 del registro di stampa in data 28/05/2010 del tribunale di Gela
Direttore Responsabile: Rosa Laura Battaglia - Editore: Pubblivision P.IVA: 01991870856