Attualità

CGIL sul trasporto disabili: “La politica ha alimentato la confusione tra volontari e lavoratori”

CGIL sul trasporto disabili: “La politica ha alimentato la confusione tra volontari e lavoratori”

Gela – Da mesi la CGIL segue l’iter che dovrebbe generare una rimodulazione del servizio trasporto disabili con un duplice obiettivo: aumentare il numero dei disabili assistiti e assisterli anche il sabato e la domenica, e garantire i diritti dei lavoratori con una regolare assunzione come prevede la legge. “La politica degli ultimi 10 anni ha alimentato la confusione tra giovani volontari e lavoratori. –  denuncia Ignazio Giudice segretario generale della CGIL –  Questa cultura dedita a scelte prive di logica ed anche di controllo, scelte che hanno trasformato il diritto al lavoro in rimborsi e magari 1 panino per pranzo. Chi amministra ha il dovere di elevare la qualità della vita dei cittadini e non nascondersi dietro la famosa frase: il servizio è stato garantito! Fesserie che per 10 anni hanno caratterizzato gli appalti ed i servizi in convezione erogati dal Comune di Gela. La CGIL sostiene da anni che i servizi sociali hanno un urgente bisogno di essere ripensati e lo scandalo delle cooperative che gestivano le casa famiglie per disabili psichici ne è prova e non è l’unica. La CGIL ha rispetto per la posizione di tutti i gruppi consiliari, è chiaro, però, che ogni consigliere comunale, tutti gli assessori ed ovviamente il Sindaco, dovrebbero impostare le scelte garantendo la legalità nel settore, confondere il volontario con il contratto di lavoro, la busta paga ed i contributi Inps e INAIL correttamente versati, è la più oscena e schifosa realtà, nè più nè meno di quella che la CGIL ha denunciato lo scorso anno per altri servizi citati. Da quella denuncia il Comune ha appresso ciò che accade nel suo indotto, ciò non è normale dato che si tratta di soldi pubblici. La CGIL, come sempre, dichiara la propria disponibilità al confronto al fine di trovare soluzioni immediate”

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 669
Attualità

di più in Attualità

Oltre 150 denunce per diffamazione per il programma televisivo “Non è l’Arena”

Redazione18 Febbraio 2019

La Consulta giovanile si schiera dalla parte delle associazioni ‘sfrattate’

Redazione18 Febbraio 2019

Un passo in più verso il restyling del porto

Liliana Blanco17 Febbraio 2019

Nota dell’assessorato per l’abbattimento delle barriere

Redazione17 Febbraio 2019

“C’è posta per te”. Tutta Gela davanti alla TV a tifare

Liliana Blanco16 Febbraio 2019

Ecco la spazzatrice in azione: ma non basta ai cittadini

Liliana Blanco16 Febbraio 2019

L’attenzione della Regione sulla formazione – video

Liliana Blanco15 Febbraio 2019

Il commissariato di Polizia ha 5 agenti in più

Liliana Blanco15 Febbraio 2019

Liborio Pirrello delegato alla Confapi

Redazione15 Febbraio 2019