Politica

Raciti: ” che fine ha fatto l’Area di crisi?”

Raciti: ” che fine ha fatto l’Area di crisi?”

Paermo – Un’interrogazione è stata presentata dall’on. Fausto Raciti  al ministro dello sviluppo economico e del lavoro.

“Il  decreto  del  20  maggio  2015  definisce  diversi   comuni tra cui Gela, Mazzarino, Riesi, Caltagirone e Piazza Armerina  quali  aree  di  crisi  industriale  complessa – scrive Raciti –
l’accordo   di  programma  rappresenta   per   il territorio  in oggetto   una delle ultime opportunità  per attirare investimenti  e  per fornire  opportunità a tanti giovani  per  investire
su   idee   innovative  in grado di offrire  opportunità   di sviluppo e occupazione;
i comuni sopraindicati  dovrebbero  essere posti nelle condizioni di attrarre   investimenti anche per   sopperire  al  significativo  ridimensionamento  occupazionale, legato ai processi di ristrutturazione e riconversione da parte di Eni;
si  apprende  che si rischia di avere un finanziamento a sostegno del citato strumento del tutto inadeguato alle necessità territoriali;
25 milioni di euro  la cifra   in dotazione da parte del governo nazionale e regionale per l’accordo di programma per area di crisi complessa sarebbe del tutto insufficiente;
Si chiede di sapere se il Governo è a conoscenza di quanto riportato in premessa e quali inziative intenda assumere al fine di  garantire   risorse adeguate e superiori alla cifra ipotizzata all’attivazione  degli strumenti di sostegno per l’area   di  “crisi  complessa”  e  consentire   il  rilancio dell’area industriale gelese”.

banner vision

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 337
Politica

di più in Politica

‘Per il bene della città…’

Liliana Blanco17 luglio 2018

Tradite le direttive della Commissione allo sviluppo economico

Redazione16 luglio 2018

Bonura: rendiamo vivibile la città ai disabili

Redazione16 luglio 2018

Troppi impegni: Cascino lascia la presidenza della commissione urbanistica

Liliana Blanco16 luglio 2018

“C’è un comunicato pronto: se Licata accetta, è fuori”

Liliana Blanco16 luglio 2018

Approvate dal Governo regionale le proposte dell’assessore Tusa

Redazione15 luglio 2018

Approvata la nuova rete ospedaliera: salvi i piccoli ospedali

Redazione15 luglio 2018

Assessori: tutto rimandato alla prossima settimana

Liliana Blanco14 luglio 2018

Di Dio e Licata assessori? Fra poche ore si saprà

Liliana Blanco14 luglio 2018

Una ventata di freschezza nel panorama giornalistico locale. Una nuova avventura “web-based” voluta, creata e condotta da un team giovane e competente. Una piazza virtuale per tutti i gelesi sparsi nel mondo e non solo. Questo e molto altro nel nuovo web-magazine che racconterà Gela e il circondario attraverso notizie in tempo reale, approfondimenti e una particolare attenzione alle storie, ai personaggi e agli eventi.

iscritto al n.3/2010 del registro di stampa in data 28/05/2010 del tribunale di Gela
Direttore Responsabile: Rosa Laura Battaglia - Editore: Pubblivision P.IVA: 01991870856