Politica

Raciti: ” che fine ha fatto l’Area di crisi?”

Raciti: ” che fine ha fatto l’Area di crisi?”

Paermo – Un’interrogazione è stata presentata dall’on. Fausto Raciti  al ministro dello sviluppo economico e del lavoro.

“Il  decreto  del  20  maggio  2015  definisce  diversi   comuni tra cui Gela, Mazzarino, Riesi, Caltagirone e Piazza Armerina  quali  aree  di  crisi  industriale  complessa – scrive Raciti –
l’accordo   di  programma  rappresenta   per   il territorio  in oggetto   una delle ultime opportunità  per attirare investimenti  e  per fornire  opportunità a tanti giovani  per  investire
su   idee   innovative  in grado di offrire  opportunità   di sviluppo e occupazione;
i comuni sopraindicati  dovrebbero  essere posti nelle condizioni di attrarre   investimenti anche per   sopperire  al  significativo  ridimensionamento  occupazionale, legato ai processi di ristrutturazione e riconversione da parte di Eni;
si  apprende  che si rischia di avere un finanziamento a sostegno del citato strumento del tutto inadeguato alle necessità territoriali;
25 milioni di euro  la cifra   in dotazione da parte del governo nazionale e regionale per l’accordo di programma per area di crisi complessa sarebbe del tutto insufficiente;
Si chiede di sapere se il Governo è a conoscenza di quanto riportato in premessa e quali inziative intenda assumere al fine di  garantire   risorse adeguate e superiori alla cifra ipotizzata all’attivazione  degli strumenti di sostegno per l’area   di  “crisi  complessa”  e  consentire   il  rilancio dell’area industriale gelese”.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 449
Politica

di più in Politica

C’è ‘maretta’ nella Lega nissena

Redazione21 settembre 2018

Ascia: “atto politico gravissimo basato sulla mancanza di maggioranza”

Liliana Blanco19 settembre 2018

Di Cristina sul ricorso: “vicenda politicamente imbarazzante”

Liliana Blanco19 settembre 2018

Gli ex consiglieri si costituiranno contro il ricorso del sindaco

Liliana Blanco19 settembre 2018

Messinese presenta il ricorso per tornare sindaco

Liliana Blanco18 settembre 2018

Arena: “lavoriamo tutti insieme per salvare la città “

Liliana Blanco17 settembre 2018

I Giovani Democratici lanciano l’hashtag #GiovanixGela. “Basta dinosauri nella politica locale”

Redazione15 settembre 2018

Bartolozzi (F.I.): no a divisioni e ancora nessun candidato

Liliana Blanco14 settembre 2018

Terremoto al comune di Butera: giunta azzerata. Intervista al sindaco

Liliana Blanco14 settembre 2018

Una ventata di freschezza nel panorama giornalistico locale. Una nuova avventura “web-based” voluta, creata e condotta da un team giovane e competente. Una piazza virtuale per tutti i gelesi sparsi nel mondo e non solo. Questo e molto altro nel nuovo web-magazine che racconterà Gela e il circondario attraverso notizie in tempo reale, approfondimenti e una particolare attenzione alle storie, ai personaggi e agli eventi.

iscritto al n.3/2010 del registro di stampa in data 28/05/2010 del tribunale di Gela
Direttore Responsabile: Rosa Laura Battaglia - Editore: Pubblivision P.IVA: 01991870856