Attualità

La chiesa come … cassonetto

La chiesa come … cassonetto

Gela – Non solo le scuole, gli angoli nascosti o a vista, un nuovo luogo privilegiato scelto come ricettacolo di spazzatura sono le chiese. Per fortuna gli ingressi laterali e speriamo che non si spostino al portale centrale! La foto che vi mostriamo e che ci ha fornito un nostro lettore indispettito, è il lato sud della chiesa del Rosario, dove giace un serbatoio ridotto in pezzi ed abbandonato proprio nel centro della città. E non c’è speranza perchè anche se si telefona al servizio di raccolta dei rifiuti ingombranti, non ci si può aspettare il ritiro in breve tempo…e questo proprio in un periodo in cui ci sono in città i forestieri, per fornire un’immagine negativa di una Gela che non cambia nonostante i siti che diffondono immagini positive.

Stampa articolo
banner vision
Visualizzazioni articolo: 827
Attualità

di più in Attualità

Gli studenti in piazza per chiedere servizi di edilizia scolastica

Redazione19 ottobre 2018

Ferdinando Cammarata scelto per la candidatura al Nucleo di valutazione dell’Università

Redazione18 ottobre 2018

Arena al Comitato per il porto: entro ottobre un incontro col Governatore sul porto

Liliana Blanco17 ottobre 2018

Colpo gobbo e condanna ad un anno e 4 mesi per un gelese in trasferta

Liliana Blanco17 ottobre 2018

Giudice presenta la segreteria confederale: giovani con esperienza

Redazione17 ottobre 2018

La Consulta giovanile condanna gli episodi di bullismo

Redazione17 ottobre 2018

Ugl: “Bene quindi l’immediata abolizione del numero chiuso ma serve la riorganizzazione”

Redazione17 ottobre 2018

Il Comitato per il porto dal Commissario Arena

Liliana Blanco17 ottobre 2018

M5S: ok a misure di sostegno a reddito per ex operai indotto Fiat e Gela

Redazione16 ottobre 2018