Attualità

Marotta si rivolge a Di Maio

Marotta si rivolge a Di Maio

Gela – Luigi Marotta non si ferma e questa volta è deciso ad andare avanti nel suo progetto sacrosanto di salvare il suo lavoro. La nota inviata al Prefetto di Caltanissetta, questa volta, è stata spedita al Ministro del Lavoro , Luigi Di Maio. “Mi sono rivolto al Ministro – ha detto il lavoratore – perchè le autorità contattate finora non sono intervenute ed io  intendo vantare i miei diritti, i miei stipendi non versati, i contributi previdenziali e tutto ciò che ho maturato ma che non ho goduto. Andrò fino in fondo, sono disposto a tutto. Prima o poi qualcuno deve ascoltarmi. Il mio lavoro serve per sostenere le esigenze della mia famiglia, non certo per fare arricchire la dirigenza delle cooperative di assistenza ai malati, presso cui presto servizio da anni. Mi auguro che questa volta ottenga un risultato; altrimenti non so più a quale santo votarmi”.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 1.850
Attualità

di più in Attualità

Il progetto del Porto di Gela supera un altro esame

Redazione11 dicembre 2018

Grandi manovre per la riapertura del Teatro Vittoria Colonna

Redazione10 dicembre 2018

“Giornata di Lotta europea contro le Grandi Opere Inutili e Imposte”

Redazione9 dicembre 2018

Ruberìe ai cimiteri: arrivano le telecamere

Liliana Blanco7 dicembre 2018

Massimo Arena nominato Coordinatore Nazionale Comparto Enti Locali dello Snalv Confsal

Liliana Blanco7 dicembre 2018

Uno spiraglio per la mensa scolastica

Liliana Blanco7 dicembre 2018

Obiettivo Ok: Sebastiano sotto i ferri a Sidney

Liliana Blanco5 dicembre 2018

Mensa scolastica, la protesta continua

Liliana Blanco5 dicembre 2018

Lino Mastrantonio eletto Segretario Generale Provinciale del Silp Cgil

Redazione5 dicembre 2018