Attualità

Giuseppe e Paolo sposi ad Isernia

Giuseppe e Paolo sposi ad Isernia

Isernia – E’ di origini gelesi il giovane Giuseppe Cirasa che convolerà ad unione civile il 10 settembre con Paolo Albano a cui è unito da sentimenti amorosi da qualche mese. Giuseppe e Paolo potranno unirsi civilmente grazie alla legge Cirinnà che permette da due anni l’unione fra persone dello stesso sesso. I due sposi giureranno amore eterno il 10 settembre alle 11 nel Comune di Isernia dove vivono insieme e lavorano. La notizia è stata diffusa dal giornale on line IsNews e condivisa dai futuri sposi che in questo modo annunciano con gioia, al mondo, la loro voglia di stare insieme. Giuseppe è a Vittoria e vissuto a Gela da mamma gelese e padre vittoriese. Poi la sua famiglia numerosa si è trasferita in alta Italia e poi ancora negli States. Qui Giuseppe è rimasto per qualche anno, ma è tornato in Italia per motivi di lavoro. A Isernia ha conosciuto l’amore e adesso corona il suo sogno. Eccoli i futuri sposi in vacanza: sprizzano gioia da tutti i pori prima di accostarsi al ‘si’ civile. Giuseppe ha compiuto da poco 37 anni e svolge la professione di operatore sanitario, Paolo compirà fra poco 43 anni ed è uno stilista impegnato in una delle case di moda più in vista del Molise ma colpita dalla crisi di recente. Nessun problema: l’importante è che in famiglia lavori un elemento, per ora! Paolo sensibile determinato e Giuseppe combattivo. “La nostra è stata una decisione presa d’impeto – racconta Giuseppe – quando l’ho visto non ho avuto alcun dubbio: dal primo momento ho desiderato vivere ed invecchiare insieme a lui. Noi vogliamo una vita tranquilla fuori dai ghetti e non frequentiamo ambienti etichettati. Abbiamo un rapporto col mondo libero e sereno. Provengo da due famiglie in vista sia a Gela che a Vittoria e ho avuto con i miei genitori un rapporto di sincerità e di coinvolgimento assoluto che mi ha portato a prendere le decisioni della mia vita con consapevolezza e maturità. Amo Gela dove ho studiato all’Alberghiero Sturzo che, a quel tempo, era sperimentale; per ora io ed il mio compagno viviamo ad Isernia, ma speriamo di trasferirci in una città di mare. Perchè il mio ricordo della Sicilia è vivo in me”.

banner vision

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 7.476
Attualità

di più in Attualità

Niente acqua a Caposoprano

Liliana Blanco16 agosto 2018

Ferragosto da bere

Liliana Blanco15 agosto 2018

Entro il 16 agosto torna l’acqua a Niscemi

Redazione14 agosto 2018

La #gelachecambia del XXI secolo

Liliana Blanco14 agosto 2018

Sale operatorie al caldo in ospedale: puerpere collassate

Liliana Blanco14 agosto 2018

Franco Gallo si dimette dalla Ghelas Multiservizi

Rosa Battaglia13 agosto 2018

Per ferragosto salta la raccolta della carta e cartone

Redazione13 agosto 2018

Discarica: il parroco dona la videosorveglianza

Liliana Blanco13 agosto 2018

Nuova Rete ospedaliera, confermati i 30 posti letto al Basarocco di Niscemi

Redazione13 agosto 2018

Una ventata di freschezza nel panorama giornalistico locale. Una nuova avventura “web-based” voluta, creata e condotta da un team giovane e competente. Una piazza virtuale per tutti i gelesi sparsi nel mondo e non solo. Questo e molto altro nel nuovo web-magazine che racconterà Gela e il circondario attraverso notizie in tempo reale, approfondimenti e una particolare attenzione alle storie, ai personaggi e agli eventi.

iscritto al n.3/2010 del registro di stampa in data 28/05/2010 del tribunale di Gela
Direttore Responsabile: Rosa Laura Battaglia - Editore: Pubblivision P.IVA: 01991870856