Politica

Depositata la mozione: 20 firme, più l’adesione di Siragusa

Depositata la mozione: 20 firme, più l’adesione di Siragusa

Gela – Eccola qua la mozione di sfiducia. E’ stata depositata qualche minuto fa, poco dopo le 10, all’ufficio protocollo del Comune. E’ già in viaggio verso l’Ufficio di Presidenza del Consiglio comunale. E la Presidente Alessandra Ascia, l’accoglierà di buon grado perchè l’ha firmata stamattina prima della presentazione. Salgono a 20 le firme, con l’apporto del Pd che ha dato il suo contributo come annunciato dal segretario Peppe Di Cristina, nonostante talune sacche di resistenza. “La firma del capogruppo – ha detto il segretario – assicura la volontà del partito di partecipare, del resto lo avevamo annunciato ed abbiamo tenuto fede alla parola data. Senza il nostro contributo la mozione non avrebbe potuto dare l’effetto che speriamo abbia e questo grazie alla disponibilità della Presidente Ascia che non ha avuto alcuna esitazione”. Insomma i raggiri , le parole al vento, le mosse sottocoperta di alcuni non hanno avuto riscontri. L’anticipo della presentazione della mozione anticipa tutto: si parlava di una possibile discussione ai primi di ottobre al rientro definitivo di un gruppo di consiglieri e invece si anticipa di un mese e potrebbe darsi che la processione della Madonna dell’Alemanna possa non essere accompagnata dal primo cittadino come da tradizione. Il sindaco intanto, dopo la strategia del terrore, avrebbe cambiato tattica ed avrebbe preparato un documento di apertura al consiglio comunale. Troppo tardi! La mozione è depositata e va in aula, si pensa il 7 settembre.

Questi i firmatari:  Casano, Guastella,  Malluzzo, Biundo, Ventura, Di Modica, Cirignotta, Torrenti, Scerra, Cavallo,
Napolitano, Sammito, Giudice, Morgana, Farruggia V.,  Amato, Gallo, Orlando, Ascia,  Farruggia S.

Aderente, non firmatario Siragusa

Restano fuori dalla mozione al momento:

1 Morselli
2 Pingo
3 Bonura
4 Di dio
5 Caruso
6. Comandatore
7 Cascino
8 Panebianco
9 Bennici

 

 

In mattinata è arrivata una Pec da parte del consigliere Guido Siragusa che scrive al presidente Ascia di essere impossibilitato a firmare in quanto fuori sede ma di avere la volontà di farlo e quindi di essere considerato firmatario della mozione oggi depositata. Pur avendo redatto in precedenza la mozione del Pd , i consiglieri si allineano alla prima mozione per renderla efficace.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 1.463
Politica

di più in Politica

Dopo le amministrative il Pd pensa alle europee

Liliana Blanco20 Maggio 2019

L’Udc continua a parlare di politica a largo raggio

Redazione20 Maggio 2019

Consultazioni: non prima di martedì

Liliana Blanco20 Maggio 2019

Siciliano torna nella scena politica in una veste nuova

Redazione19 Maggio 2019

Agevolazioni per i viaggi degli elettori delle Europee

Redazione19 Maggio 2019

Il PdF, unico gruppo politico con un candidato gelese alle europee

Liliana Blanco18 Maggio 2019

Nuovo consiglio comunale: alle battute finali la verifica

Liliana Blanco17 Maggio 2019

Greco: “chiedetemi tutto per la città ma nessun favore personale”

Liliana Blanco16 Maggio 2019

La marcia dei sindaci su Palermo per la crisi delle province

Redazione15 Maggio 2019