Visione di Sicilia

Domani ad Aci Trezza le celebrazioni del patrono San Giovanni Battista

Domani ad Aci Trezza le celebrazioni del patrono San Giovanni Battista

Aci Trezza – Sarà ancora una volta un’intensa giornata di preghiera quella che domani, mercoledì 29 agosto, il borgo marinaro di Aci Trezza si appresta a vivere in concomitanza con la memoria liturgica del martirio di San Giovanni Battista.

Come ormai di consueto, a partire dalle 7.15 la chiesa madre trezzota sarà aperta per la venerazione del simulacro del patrono, mentre alle 8 verrà celebrata la santa messa. In serata, alle 19.30 l’antica statua verrà portata sul sagrato della chiesa dove alle 20 il vescovo di Patti, monsignor Guglielmo Giombanco, darà inizio alla solenne concelebrazione eucaristica animata dal coro parrocchiale “Te Deum laudamus” diretto dalla maestra Maria Hili.

Al termine del pontificale, il parroco don Carmelo Torrisi presenterà ufficialmente ai fedeli trezzoti la Commissione per i festeggiamenti in onore di San Giovanni Battista per l’anno 2019, prima della premiazione della terza edizione del concorso fotografico “Acitrezza tra fede e folklore” organizzato dalla stessa Commissione e dell’accensione di uno spettacolo pirotecnico di chiusura a cura della ditta “Antonino Vaccalluzzo” da Belpasso.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 475
Visione di Sicilia

di più in Visione di Sicilia

Incanto e magìa del colore: vernissage a Noto

Redazione14 Maggio 2019

Percorso culturale nella valle dei templi

Redazione3 Maggio 2019

Premio Barocco 2019 a Ragusa Ibla: ci sono i gelesi Lo Curto e Ventura

Redazione2 Maggio 2019

La posa d’inciampo, per ricordare Liborio Baldanza

Redazione8 Aprile 2019

Festa di San Giuseppe a Pianezza, nel torinese

Redazione26 Marzo 2019

“I miei colori per la Sicilia” : mostra di Francesco Toraldo

Redazione15 Marzo 2019

Successi per la compagnia teatrale “Gruppo famiglie”

Redazione7 Gennaio 2019

I cuochi della Grecia vincono la prima edizione del Fi Land Feas

Redazione31 Ottobre 2018

Prima Comiso per la città ed il suo futuro

Redazione26 Ottobre 2018