Cultura e Società

Nuovo corso per volontari alla Procivis

Nuovo corso per volontari alla Procivis

Gela – Finita una manifestazione si parte per una nuova avventura. Il 26 Settembre 2018 alle 19 inizia il nuovo corso per aspiranti volontari soccorritori alla Pubblica Assistenza Procivis di via  Ossidiana 23 a Gela . Il corso è interamente gratuito e all’interno dello stesso percorso formativo è prevista l’abilitazione all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico esterno in ambito extraospedaliero. Le lezioni sono aperte a tutti i cittadini maggiorenni interessati ad apprendere le tecniche di primo soccorso e a fare volontariato in Procivis. Anche i minorenni possono iniziare il percorso formativo a partire dai 15 anni nel settore Pionieri a loro dedicato . Almeno tre i motivi per iscriversi al corso per diventare soccorritori: aiutare gli altri fa crescere come persona e professionalmente, fa sviluppare le proprie competenze che diventano poi spendibili anche in altri campi, ad esempio sul lavoro o nel percorso di studi, fa riflettere in senso positivo sulla propria vita e si fanno nuove amicizie. Il volontario soccorritore con un’adeguata formazione deve essere capace di operare in modo coordinato con la Centrale Operativa del Sistema Emergenza Sanitaria e gestire l’organizzazione di un soccorso sicuro nonché prestare assistenza sul luogo e durante il trasferimento. Gli argomenti trattati durante le lezioni riguarderanno diversi argomenti tra cui i codici d’intervento, i mezzi di soccorso, il linguaggio radio e le comunicazioni, la gestione dell’emergenza, la rianimazione cardiopolmonare, l’utilizzo del defibrillatore, il trattamento del paziente traumatizzato, il bisogno psicologico della persona soccorsa.

Per informazioni e iscrizioni contattare la Pubblica Assistenza Procivis,

telefono 0933-938312  e-mail: p.a.procivis@tiscali.it oppure il Responsabile Luca Cattuti Cell. 3349873588    . La Pubblica Assistenza Procivis attualmente può contare su numerosi volontari  grazie ai quali ogni anno svolge servizi con professionalità anche nella Protezione Civile nel campo della previsione, della prevenzione e del soccorso.  La Procivis  effettua  trasporti,  emergenze 118 in eccedenza e servizi interospedalieri, servizi ordinari a mezzo ambulanza , assistenza sanitaria

a eventi e manifestazioni e servizi antincendio nonchè organizza corsi di

formazione al primo soccorso alla popolazione , agli studenti  e a tutti

coloro i quali desiderano rendersi utili. Nessun costo del vestiario  o dei DPI obbligatori allo svolgimento del servizio ( Dispositivi di protezione individuale)  sono a carico dell’aspirante volontario o pioniere , all’aspirante volontario è richiesto solo impegno. Gli  attestati gratuiti conseguiti sono validi ai fini concorsuali o scolastici.

Stampa articolo
banner vision
Visualizzazioni articolo: 391
Cultura e Società

di più in Cultura e Società

Il Comitato ‘Difendiamo i nostri figli’: “No alla teoria Gender”

Redazione20 ottobre 2018

Giornalismi – La difficile convivenza con Fake News e Misiformation” .

Redazione17 ottobre 2018

Alunni di Gela “studiano” la fauna e la flora della riserva di Isola Bella

Redazione17 ottobre 2018

Incontro sul tema della salute della bocca all’Auser

Liliana Blanco15 ottobre 2018

3153 vite risparmiate: la vittoria della Madonna del parto

Liliana Blanco14 ottobre 2018

Diritto all’informazione e limiti deontologici e costuzionali

Liliana Blanco14 ottobre 2018

Benedizione delle donne in attesa in occasione della festa della Madonna del Parto

Liliana Blanco13 ottobre 2018

“Domenica in… baratto”

Liliana Blanco12 ottobre 2018

Vittoria è set di un cortometraggio con Nino Frassica sulla ludopatia. 

Redazione12 ottobre 2018