Cronaca

Montante, le rivelazioni di Lumia: «Ha sostenuto anche Musumeci»

Montante, le rivelazioni di Lumia: «Ha sostenuto anche Musumeci»

Palermo – Un anacoluto storico, se non fosse quasi una legge del contrappasso: il nervosismo, evidente, in un contesto che da diversi lustri è il suo habitat naturale. Beppe Lumia in Antimafia. A Palermo, ieri mattina. Davanti alla commissione regionale presieduta da Claudio Fava che sta conducendo un’istruttoria sul caso Montante.

Stavolta l’ex senatore del Pd, uno dei paladini di una stagione dell’antimafia ammaccata da arresti e inchieste (che mai l’hanno coinvolto), non è qui da commissario, né da documentato accusatore. Giammai accusato, il “senatore della porta accanto” si trova però a dover dare spiegazioni su una fase in cui – assieme all’ex governatore Rosario Crocetta e agli osannati golden boy della Confindustria della legalità – ha condiviso gli altari. E ora che alcuni di loro assaporano la polvere, Lumia viene sentito sul «presunto condizionamento da parte di Antonello Montante, arrestato per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, sulle scelte dell’ex governo Crocetta».

Una «ricostruzione molto politica», la definisce chi ha ascoltato l’audizione, che la commissione ha deciso di secretare. Anche perché nelle rivelazioni di Lumia c’è più di un passaggio d’interesse per i pm che a Caltanissetta non hanno ancora chiuso la tranche sulla corruzione finalizzata al finanziamento illecito ai partiti che, oltre a Montante, vede fra gli indagati anche Crocetta, con ex assessori e vertici confindustriali siciliani. Qual è la novità? All’Antimafia dell’Ars, Lumia avrebbe raccontato che a ricevere sostegno dal “sistema Montante” non sarebbe stato soltanto Crocetta, ma anche Raffaele Lombardo (prima) e Nello Musumeci (dopo, «fino all’ultima campagna elettorale»)

 

fonte: lasicilia.it

Stampa articolo
banner vision
Visualizzazioni articolo: 445
Cronaca

di più in Cronaca

Un altro bar nel mirino: sfugge al fuoco

Liliana Blanco20 ottobre 2018

Ammesso ai domiciliari Orazio Pellegrino

Liliana Blanco20 ottobre 2018

Arrestato per maltrattamenti in famiglia

Redazione20 ottobre 2018

Migliorano leggermente le condizioni del dipendente comunale precipitato dal balcone

Redazione19 ottobre 2018

Notte di fuoco: distrutti due locali

Liliana Blanco19 ottobre 2018

Protezione civile ed uffici comunali impegnati durante l’acquazzone

Redazione19 ottobre 2018

Acquazzone: auto impantanate nei tombini

Liliana Blanco18 ottobre 2018

Vola da tre metri: gravissimo un dipendente comunale

Liliana Blanco18 ottobre 2018

Sono minorenni i rapinatori ricercati dai carabinieri

Redazione17 ottobre 2018