Cronaca

Smartphone al posto di libri, musei, cinema e teatro. La Finanza scopre la truffa

Smartphone al posto di libri, musei, cinema e teatro. La Finanza scopre la truffa

Caltanissetta- Le Fiamme gialle di Caltanissetta hanno scoperto una truffa sul bonus cultura, destinato ai neo diciottenni, che sarebbe stata eseguita da una società di vendita al dettaglio di apparecchi elettronici. La truffa sul bonus cultura, destinato ai neo diciottenni, sarebbe stata eseguita da una società di vendita al dettaglio di apparecchi elettronici. La Guardia di Finanza ha operato un sequestro preventivo per 300 mila euro nei confronti della società coinvolta. Secondo l’accusa, circa 700 diciottenni avevano acquistato dal rivenditore personal computer e smartphone, invece dei beni e dei servizi consentiti dalla normativa quali, ad esempio, abbonamenti a cinema, musei, teatri, libri, iscrizione a corsi di musica e lingue straniere. Il titolare del negozio è accusato di indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato, in concorso con la moglie.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 1.569
Cronaca

di più in Cronaca

In taxi con 30 Kg di droga, arrestata donna

Redazione20 Giugno 2019

Fuoco in un cantiere abbandonato in via Venezia

Liliana Blanco20 Giugno 2019

Aggredita avvocatessa: ricoverata in codice rosso

Liliana Blanco19 Giugno 2019

Trovato morto un rumeno in un casolare di Spinasanta

Liliana Blanco19 Giugno 2019

Tentata rapina al Forte’ di Macchitella: arrestato un giovane

Liliana Blanco18 Giugno 2019

Altra aggressione di cani randagi a Montelungo

Liliana Blanco18 Giugno 2019

Robilatte: “Il Centro per l’impiego non chiude”

Liliana Blanco18 Giugno 2019

A fuoco l’area che confina con la chiesa dei Cappuccini

Liliana Blanco18 Giugno 2019

“Precedenza agli ex lavoratori Blu line”: incontro sindacati e Ghelas

Liliana Blanco17 Giugno 2019