Attualità

La Consulta giovanile condanna gli episodi di bullismo

La Consulta giovanile condanna gli episodi di bullismo

Gela – A seguito all’ennesimo grave atto di bullismo verificatosi nei giorni scorsi nella nostra città, la Consulta Giovanile del Comune di Gela, che dalla sua nascita si è sempre schierata a tutela dei giovani studenti e della loro condizione, condanna fermamente il vile gesto subito dal giovane studente e chiede che vengano intensificate sempre più le misure di prevenzione a tutela dei più deboli.

A questo monito arriva, da parte dei componenti dell’organo giovanile stesso, un appello a tutti quei ragazzi attualmente soggetti a qualsiasi forma o episodio di bullismo: “Nell’esprimere la nostra vicinanza al giovanissimo studente soggiogato senza alcuna pietà dal branco, ricordiamo che le assemblee e i tavoli organizzati dalla Consulta Giovanile non rappresentano soltanto luoghi di ritrovo e confronto ma anche di aggregazione. Per tale ragione, ci rendiamo disponibili a tutti quei ragazzi che, nell’essere presi di mira da fenomeni di bullismo, vogliono trovare nei nostri incontri un punto dove poter fare gruppo e poter interagire insieme ad una comunità di giovani coetanei”.

Inoltre la Consulta Giovanile di Gela, si rende disponibile nel collaborare con associazioni del territorio, dirigenti scolastici e realtà affini per poter avviare nuove campagne contro i fenomeni di bullismo e di ingiustizie razziali e di genere.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 747
Attualità

di più in Attualità

Oltre 150 denunce per diffamazione per il programma televisivo “Non è l’Arena”

Redazione18 Febbraio 2019

La Consulta giovanile si schiera dalla parte delle associazioni ‘sfrattate’

Redazione18 Febbraio 2019

Un passo in più verso il restyling del porto

Liliana Blanco17 Febbraio 2019

Nota dell’assessorato per l’abbattimento delle barriere

Redazione17 Febbraio 2019

“C’è posta per te”. Tutta Gela davanti alla TV a tifare

Liliana Blanco16 Febbraio 2019

Ecco la spazzatrice in azione: ma non basta ai cittadini

Liliana Blanco16 Febbraio 2019

L’attenzione della Regione sulla formazione – video

Liliana Blanco15 Febbraio 2019

Il commissariato di Polizia ha 5 agenti in più

Liliana Blanco15 Febbraio 2019

Liborio Pirrello delegato alla Confapi

Redazione15 Febbraio 2019