Cronaca

Un altro bar nel mirino: sfugge al fuoco

Un altro bar nel mirino: sfugge al fuoco

Gela – L’ondata di fuoco non si arresta a Gela, facendo schizzare la parabola dello stato di emergenza sociale e di sicurezza. La notte scorsa, sempre dopo le tre, è scattato l’allarme in via Palazzi dove faceva la ronda un metronotte che ha notato un focolaio di incendio davanti l’ingresso del bar Lory. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno estinto le fiamme sul nascere e della Polizia che ha aperto un altro fascicolo. Tutto questo a sole 24 ore dai due roghi che ieri hanno distrutto due attività commerciali e, con loro, le speranze di rinascita di tanti gelesi. L’esempio del Bcool beach e del bar Belvedere, aperto da soli due giorni ha creato sdegno in tutta la città.

 

foto di repertorio

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 3.241
Cronaca

di più in Cronaca

Giuseppe Morello non ce l’ha fatta

Liliana Blanco22 Maggio 2019

Omicidio Peritore: 14 anni a Cinardi. Sconto di pena di 16

Liliana Blanco22 Maggio 2019

Incendi a raffica la notte scorsa

Liliana Blanco22 Maggio 2019

Di Matteo a Gela per spingere l’entusiasmo del Popolo della famiglia

Redazione22 Maggio 2019

Auto contro moto in via Venezia

Liliana Blanco21 Maggio 2019

Altro incidente in via Venezia

Liliana Blanco21 Maggio 2019

Incidente sul cavalcavia di via Venezia: due persone in ospedale

Liliana Blanco20 Maggio 2019

E’ tentato omicidio: la Procura dispone il fermo l’uomo che ha fracassato il cranio al 74enne

Redazione20 Maggio 2019

Settantenne trovato col cranio fracassato: indagini sulle cause

Liliana Blanco19 Maggio 2019