Cultura e Società

Si chiama ‘Acquesia’, il nuovo concorso di poesia

Si chiama ‘Acquesia’, il nuovo concorso di poesia
Caltanissetta – Tutto ponto per il debutto del nuovo concorso di poesia riservato agli scolari delle quinte classi elementari della provincia di Caltanissetta che avrà al centro il tema  dell’acqua.
“Acquaesia” – è questo il nome del progetto che vede la luce quest’anno – rappresenta la nuova sfida messa in campo da Caltaqua-Acque di Caltanissetta SpA, gestore del servizio idrico integrato per il territorio della provincia di Caltanissetta, e rientra nel  piano di iniziative programmate nell’ambito dell’area “CaltaquaCampus” creata per dare organicità ai diversi interventi che coinvolgono il mondo della scuola, della formazione e dell’università.
Il nuovo concorso consiste nella produzione di una poesia, con tema l’acqua, composta da almeno 40 parole e fino a un massimo di 75.  Le poesie presentate dovranno essere originali e inedite e non essere state presentate in  altri concorsi. Non saranno accettate poesie che siano la traduzione o l’adattamento di altre poesie originali. Per partecipare al concorso le poesie dovranno essere scritte sul foglio ufficiale scaricabile dal sito www.caltaqua.itIl termine per la presentazione degli elaborati scadrà il 9 febbraio 2019. La consegna potrà avvenire o brevi manu in busta chiusa nella sede centrale di  Caltaqua; per posta ordinaria; per posta elettronica, inviando la scansione delle due pagine all’indirizzo caltaqua@caltaqua.it.
Acqua protagonista nei testi ma anche… nei premi: al vincitore assoluto del concorso andrà un  ingresso per la famiglia (4 persone) al Parco acquatico Etnaland di Belpasso (Catania). Ai 5 finalisti del concorso andrà, invece, una fotocamera digitale subacquea ciascuno.
Con “Acquaesia” – che prende il posto del concorso di disegno – Caltaqua vuol stimolare la capacità creativa dei più piccoli invitando a riflettere sul tema dell’acqua e sui tanti aspetti collegati, a cominciare da quello di un equilibrato utilizzo delle risorse idriche mettendo al bando sprechi e utilizzi impropri.

Stampa articolo
banner vision
Visualizzazioni articolo: 251
Cultura e Società

di più in Cultura e Società

Tanti giovani studenti alla Pubblica Assistenza Procivis

Redazione17 Gennaio 2019

Assistenti alla comunicazione all’Istituto Gela – Butera

Liliana Blanco17 Gennaio 2019

Un progetto di 800 mila euro per minori e famiglie per contrastare la povertà educativa

Redazione17 Gennaio 2019

I nuovi linguaggi dei giovani dell’èra digitale, spiegati agli adulti

Redazione16 Gennaio 2019

A scuola per crescere: al via l’open day dell’Istituto comprensivo Gela-Butera’

Liliana Blanco15 Gennaio 2019

Nuovi corsi alla Procivis

Redazione13 Gennaio 2019

“Troppo rap”, ecco il nuovo brano del giovane artista Freshcris

Liliana Blanco12 Gennaio 2019

Seminario di formazione per giornalisti sulle Fake News

Redazione8 Gennaio 2019

L’Ancri celebra la giornata nazionale della bandiera

Rosa Battaglia8 Gennaio 2019