Sport

Tifosi schedati: “Non andremo a Messina”

Tifosi schedati: “Non andremo a Messina”
I tifosi del Gela ‘schedati’ come possibili violenti. L’immagine di Gela produce questi effetti. ‘Non parteciperemo all’incontro di domenica: non siamo pericolosi”. Tutto nasce dalla disposizione del Prefetto di Messina la Questura di Messina ha emesso una ordinanza che limita a 50 i biglietti a disposizione dei tifosi del Gela Calcio per la sfida con l’Igea Virtus, in programma domenica 6 gennaio alle 14,30. La prevendita termina oggi alle 19 e per l’acquisto dei biglietti è necessario un documento di riconoscimento. Inoltra la vendita dei tagliandi è autorizzata solo presso la tabaccheria Pepi di via Palazzi, previa esibizione di un documento di identità. Non solo i problemi logistici del calcio a Gela ma anche la ghettizzazione che induce i tifosi a non seguire la loro squadra del cuore

Stampa articolo
banner vision
Visualizzazioni articolo: 347
Sport

di più in Sport

Orizzonte Gela partecipa ai Giochi Nazionali Invernali Special Olympics

Redazione14 Gennaio 2019

I pupazzetti lanciati per essere donati ai bambini

Liliana Blanco4 Gennaio 2019

Campionati Provinciali di Tennistavolo: ecco i risultati

Redazione25 Dicembre 2018

Natale a due ruote: nuova moda lanciata da ‘I fuorisella’

Liliana Blanco23 Dicembre 2018

Natale in sella

Liliana Blanco21 Dicembre 2018

Medaglia d’argento per Mario Pizzardi al 1° torneo Nazionale Paralimpico di tennis tavolo a S. Venerina

Redazione11 Dicembre 2018

Niscemi ha ospitato la Special Olympics European Basketball Week,

Redazione3 Dicembre 2018

Gela calcio: i Mendola dicono di voler lasciare

Redazione27 Novembre 2018

Cinque atlete della Gymnastic club entrano in Nazionale

Redazione22 Novembre 2018