Attualità

Libero consorzio: “luce assicurata solo al mattino nelle scuole”

Libero consorzio: “luce assicurata solo al mattino nelle scuole”

Caltanissetta – Energia elettrica ‘razionata’come a Cuba, come nella Grecia di qualche anno fa. Dopo l’incubo paventato i primi di gennaio sulla possibilità di sospendere le lezioni delle scuole superiori per le difficoltà del Libero consorzio nisseno di far fronte ai pagamenti delle utenze, l’ente commissariato che ha preso il posto dell’ex provincia regionale ha trovato un’altra ‘soluzione’ comunicata ai dirigenti scolastici. E si apre una nuova maglia. I vertici provinciali hanno inviato una nota ai dirigenti con la quale comunicano che l’ente nisseno, dopo l’intervento del Prefetto Di Stani, con la quale descrivono le loro possibilità economiche che possono coprire solo la fascia oraria del mattino. La fascia pomeridiana dovrebbe essere coperta dai dirigenti. Si torna al punto di partenza. Inutile immaginare la reazione dei dirigenti che hanno risposto picche, ma ripropone il problema che non è mai stato risolto. Tutto è da ricondurre dal problema del prelievo forzoso derivante dalla scelta politica sui Liberi consorzi che ha già portato la provincia di Siracusa al dissesto economico per il 2018  sotto un’ingente mole di debiti, che si aggirano sui 200 milioni, con il prelievo forzoso dello Stato e la mancanza di trasferimenti. Il dissesto determinerà l’arrivo di una commissione ministeriale che si occuperà di rilevare la cosiddetta massa passiva e quella attiva al 31 dicembre 2017. Per l’esercizio finanziario 2018, occorrerà comunque un intervento straordinario della Regione e dello Stato, per la copertura delle spese.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 382
Attualità

di più in Attualità

Oltre 150 denunce per diffamazione per il programma televisivo “Non è l’Arena”

Redazione18 Febbraio 2019

La Consulta giovanile si schiera dalla parte delle associazioni ‘sfrattate’

Redazione18 Febbraio 2019

Un passo in più verso il restyling del porto

Liliana Blanco17 Febbraio 2019

Nota dell’assessorato per l’abbattimento delle barriere

Redazione17 Febbraio 2019

“C’è posta per te”. Tutta Gela davanti alla TV a tifare

Liliana Blanco16 Febbraio 2019

Ecco la spazzatrice in azione: ma non basta ai cittadini

Liliana Blanco16 Febbraio 2019

L’attenzione della Regione sulla formazione – video

Liliana Blanco15 Febbraio 2019

Il commissariato di Polizia ha 5 agenti in più

Liliana Blanco15 Febbraio 2019

Liborio Pirrello delegato alla Confapi

Redazione15 Febbraio 2019