Cronaca

Scarcerato lo scippatore: è malato di mente

Scarcerato lo scippatore: è malato di mente
banner vision

Gela – In accoglimento alla richiesta di riesame avanzata dal legale difensore Salvo Macrì,  il Tribunale del riesame di Caltanissetta, presieduto dal dott. Catalano, ha annullato l’ ordinanza cautelare emessa dal giudice dott.ssa D’Antoni del tribunale di Gela a carico di Grazio P.  L’uomo era stato arrestato in flagranza di reato per lo scippo consumato i danni di un’anziana signora in via scorza a Gela lo scorso 10 gennaio. All’esito dell’udienza di convalida il tribunale emise ordinanza di custodia cautelare in carcere. La difesa di P., aveva sostenuto la non imputabilità per vizio di mente in virtù della patologia che lo affligge ovvero schizofrenia di tipo paranoide. Per la difesa, quindi, P. non doveva stare in carcere ma trasferito in una idonea struttura terapeutica. Queste le ragioni che, l’avvocato Macrì ha ribadito innanzi al Tribunale del riesame, producendo una serie di atti e cartelle cliniche che attestano la patologia già da qualche anno, è che ha portato il tribunale ad accogliere la richiesta difensiva e ad annullare l’ordinanza di custodia cautelare in carcere ordinando il trasferimento di P.  dal carcere ad una struttura CTA che possa garantire al trentenne di essere seguito sotto il profilo farmacologico. L’avvocato Macrì ha insistito perché l’uomo venisse trattato come persona malata e non come delinquente ed ha avuto ragione.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 1.361
Cronaca

di più in Cronaca

‘Notte di fuoco’: auto contro negozio e danneggiamenti dolosi

Redazione18 Aprile 2019

Guerra fra candidati: finisce in Procura una lettera

Redazione16 Aprile 2019

Richiesta di rinvio a giudizio per il funzionario De Petro sulla voce rifiuti

Liliana Blanco15 Aprile 2019

La Torre di Manfria sommersa dalla spazzatura

Redazione15 Aprile 2019

Una multa e poi la colluttazione……

Liliana Blanco12 Aprile 2019

Arresto convalidato per Bodinaku

Redazione10 Aprile 2019

Operaio vola da un’impalcatura: grave

Liliana Blanco10 Aprile 2019

Operazione ‘Smart’: giro di droga bloccato

Redazione10 Aprile 2019

Risolto il caso sull’omicidio Failla: due arresti

Redazione9 Aprile 2019