Politica

Di Cristina sostiene Zingaretti. “Le prospettive egoistiche sono perdenti”

Di Cristina sostiene Zingaretti. “Le prospettive egoistiche sono perdenti”

Gela – Nel dibattito Cittadino sulle prossime elezioni amministrative abbiamo contattato il Segretario Cittadino del PD Peppe Di Cristina, in questa fase il PD nelle varie ricostruzioni viene accostato a diversi nomi come candidati a Sindaco, ma Di Cristina prova a rimarcare un concetto: “onestamente il toto-Sindaco non mi entusiasma, l’ho detto e lo ribadisco, continuo a parlare di Gela e di come la immaginiamo nei prossimi anni, questo è il punto. Io, insieme al mio Partito, continuiamo a lavorare ad un campo largo che possa dare risposte adeguate ad una città che vive una difficoltà fortissima, l’interprete di questo campo deve avere la capacità di unire forze diverse che hanno la capacità di convergere su una visione comune. Gela non può perdere più tempo, ritengo che c’è in gioco una questione di credibilità della politica e dobbiamo fare tutti uno sforzo di generosità, non è il tempo dei personalismi, ma il tempo della condivisione. Chi pensa con visione egoistica ha già perso”. Di Cristina non lo dice chiaramente, ma non ha abbandonato l idea di un’ampia alleanza anche con forze  moderate, provenienti dal centro destra: “Il punto non è vincere le elezioni, ma vincere il governo della città, i cinque stelle hanno vinto le elezioni ma hanno perso all’indomani del successo elettorale, non si possono più commettere questi errori”. Sulla lista Di Cristina non ha dubbi sulla forza del suo Partito: “Presto vedrete, stiamo costruendo un’ottima lista fatta da donne e uomini che sapranno rappresentare al meglio le nostre idee”. Intanto il 3 Marzo si voterà per il segretario Nazionale del PD, Di Cristina da tempo è schierato con Nicola Zingaretti che sarebbe favorito da tutti i sondaggi per la vittoria finale. Su questo Di Cristina chiosa: “Domenica 3 Marzo dobbiamo lavorare affinché possa essere una festa per la democrazia, sosterrò Zingaretti che ritengo essere l’uomo giusto per rilanciare il PD, tuttavia è chiaro che dal giorno dopo dobbiamo lavorare per battere i nostri avversari che sono 5 Stelle e Lega”.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 433
Politica

di più in Politica

L’assessore regionale Scavone ‘benedice’ la candidatura di Greco

Liliana Blanco21 Marzo 2019

Il Popolo della famiglia sta con Greco: ecco i candidati

Redazione21 Marzo 2019

Si allarga il fronte Lega-Sicilia: Casciana e Lauretta candidati

Redazione21 Marzo 2019

La teoria del disimpegno, ad essere onesti, che ha portato al fallimento

Redazione21 Marzo 2019

Elezioni: al lavoro per le liste

Liliana Blanco19 Marzo 2019

La corsa alle firme dei Movimenti civici

Liliana Blanco19 Marzo 2019

Udc, in programma incontro “100 Giovani X la Sicilia”

Redazione19 Marzo 2019

Alario si dimette dal Partito Democratico

Liliana Blanco18 Marzo 2019

Bagno di folla per Maurizio Melfa alla prima convention

Redazione17 Marzo 2019