Attualità

Solidarietà nei confronti del giornalista Gallo.

Solidarietà nei confronti del giornalista Gallo.
Piovono attestati di solidarietà nei confronti del giornalista Franco Gallo. 
I deputati del Movimento 5 Stelle all’Ars Nuccio Di Paola e Giancarlo Cancelleri esprimono solidarietà al giornalista gelese Franco Gallo per l’intimidazione subita. “A Franco Gallo e ai suoi familiari – dicono i deputati Ars – giunga la nostra vicinanza e solidarietà. Quanto accaduto non è tollerabile. Auspichiamo che le forze dell’ordine facciano presto luce sulla vicenda” – concludono.
“Ho appreso da pochi minuti del vile gesto che ha colpito il giornalista Franco Gallo e la moglie Avvocato Marina La Boria. In entrambi i casi, ovviamente, l’atto di violenza delinquenziale va condannato perchè l’inciviltà va isolata come ogni forma di barbaria. La città, ormai da troppo tempo, è in balia di una insicurezza generale che dertermina un clima sociale ad alta tensione. È il caso di ribadirlo: non è una comunità normale quella che reagisce nelle ore successive ad ogni atto delinquenziale e poi smette di indignarsi in attesa del prossimo. Non è il giorno delle polemiche ma è bene ribadire un concetto che un mese fa ho esternato: la città è in mano alla più grande operazione di travestimento politico dall’elezione diretta del Sindaco quindi degli ultimi 20 anni e più, di torbido ne vedo tanto! La politica deve ristabilire ruoli e funzioni, deve immettere serenità, né mediocrità dentro le Istituzioni né mistificazioni, anche così si bonifica il tessuto sociale inquinato, anche così non si sovraespongono gli organi di informazione”. – dice Ignazio Giudice Segretario Generale Provinciale CGIL 
“La nostra città, in preda ad una profonda crisi economico – sociale, fa registrare anche il primato di numerosi attentati che offendono e deturpano tutta la comunità civile.
Da rappresentante del “Progetto Civico per Gela” esprimo anche a nome dei miei amici Salinitro Francesco, Di Stefano Terenziano e Licata Giuseppe, indignazione per il vile attentato subito dal giornalista Franco Gallo.
Non spetta a me stabilire la matrice dell’attentato, ma non vorrei che l’azione sia legata alla sua attività giornalistica.
In tal caso, infatti, ci troveremmo di fronte ad un gesto inquietante che dovrebbe far preoccupare tutti i protagonisti della politica gelese.
Il confronto politico e giornalistico può essere anche aspro e passionale, ma non può degenerare in azioni indegne di un paese civile”. È il commento di Lucio Greco.
“Da parte mia e dell’intero partito, esprimo la mia vicinanza a Franco Gallo, per il vile atto intimidatorio subito. La libertà di espressione è il fondamento di una società di diritto. Ledere questo principio è inaccettabile. In momenti come questo bisogna ribadire con forza che il bavaglio e la censura attentano alla nostra democrazia. Così il Coordinatore di Forza Italia in provincia di Caltanissetta, on. Michele Mancuso, a seguito dell’intimidazione  subita a Gela dal giornalista Franco Gallo, nella notte tra domenica e lunedì, in cui tre auto di sua proprietà hanno subito il taglio degli pneumatici.
“Restare in silenzio dinanzi a fatti del genere è impossibile. Ciò però testimonia – conclude Mancuso –  il buon lavoro sin qui svolto dal Giornalista. Confido nel buon esito delle indagini”.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 1.206

di più in Attualità

Il cimitero in stato di degrado: denuncia del Pd

Redazione20 Giugno 2019

Riprende la protesta dei lavoratori della sosta a pagamento

Liliana Blanco20 Giugno 2019

Lutto cittadino per Tiziana Nicastro

Redazione20 Giugno 2019

La Confederazione animalista lancia il grido d’allarme all’assesore regionale

Redazione20 Giugno 2019

Il messaggio di solidarietà del sindaco e dell’Aiaf all’avvocato aggredito

Redazione19 Giugno 2019

In migliaia a Reggio Calabria da tutti i Comuni della provincia di Caltanissetta

Redazione19 Giugno 2019

Famà (Federdistat-Cisal-ANPPE): “importante coinvolgere la Prefettura sul fenomeno incendi

Redazione19 Giugno 2019

Iudici sul randagismo: “un problema più grande di quanto si pensi”

Liliana Blanco19 Giugno 2019

Il Nursind chiede all’Asp l’erogazione delle competenze

Redazione19 Giugno 2019