Politica

La storia delle strade abbandonate raccontata da Di Paola al Premier Conte

La storia delle strade abbandonate raccontata da Di Paola al Premier Conte

Caltanissetta- L’ obiettivo è completare la statale 640 Agrigento-Caltanissetta nel giugno 2020″. Così il premier Giuseppe Conte nel cantiere della Cmc a Caltanissetta, dove si trova insieme al ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli per la cerimonia di riapertura dei lavori nel tunnel che porterà ad Agrigento, rimasti bloccati per 5 mesi. C’era anche il deputato dell’area gelese Nuccio Di Paola che ha presentato le istanze del territorio .

“Al Presidente Giuseppe Conte – dice il deputato Di Paola – abbiamo raccontato delle tante opere stradali che aspettano di essere completate: la Siracusa-Gela, la Palermo-Agrigento, la Ragusa-Catania e tutte le altre strade, devastate da anni di incuria, che attraversano la nostra isola.

Oggi l’impegno di completare la SS640 entro il 2020 è serio e concreto: non sarà l’ennesima incompiuta siciliana.

Anche Gela attende da anni che il porto sia dragato e completato e non ci fermeremo fino a quando non avremo raggiunto anche questo obiettivo.

Perché davanti alle opere che servono a rilanciare davvero l’economia del nostro territorio e creare occupazione, la nostra risposta sarà sempre e convintamente SI.”

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 755
Politica

di più in Politica

L’assessore regionale Scavone ‘benedice’ la candidatura di Greco

Liliana Blanco21 Marzo 2019

Il Popolo della famiglia sta con Greco: ecco i candidati

Redazione21 Marzo 2019

Si allarga il fronte Lega-Sicilia: Casciana e Lauretta candidati

Redazione21 Marzo 2019

La teoria del disimpegno, ad essere onesti, che ha portato al fallimento

Redazione21 Marzo 2019

Elezioni: al lavoro per le liste

Liliana Blanco19 Marzo 2019

La corsa alle firme dei Movimenti civici

Liliana Blanco19 Marzo 2019

Udc, in programma incontro “100 Giovani X la Sicilia”

Redazione19 Marzo 2019

Alario si dimette dal Partito Democratico

Liliana Blanco18 Marzo 2019

Bagno di folla per Maurizio Melfa alla prima convention

Redazione17 Marzo 2019