Sport

Medaglia d’argento per il Team di bocce unificato dello Special Olympcs

Medaglia d’argento per il Team di bocce unificato dello Special Olympcs
banner vision

Abu Dhabi – Medaglia d’argento per il Team di bocce unificato, composto da Mariagiulia Monticelli, Alessia Filippi, Sharon Schembri e Matteo Maggioli, atleti con e senza disabilità intellettive, che hanno unito le loro forze per vincere insieme. Lo sport unificato è lo strumento ideale proposto da Special Olympics per abbattere ogni forma di pregiudizio attraverso lo sport, sentendosi parte integrante di una squadra.

La Cerimonia di Apertura dei Giochi Mondiali Special Olympics, ad Abu Dhabi presso lo Zayed Sports City Stadium, ha invitato il mondo a guardare ai Giochi come l’opportunità di “avvicinare le differenze”.Più di 40.000 presenti e milioni di telespettatori in tutto il mondo hanno celebrato l’inizio ufficiale dell’evento sportivo più atteso dell’anno. Più di 7mila atleti provenienti da 190 Nazioni sono stati al centro della tradizionale sfilata dimostrando al mondo che non esistono stereotipi e pregiudizi quando si tratta raggiungere traguardi attraverso lo sport. Accanto agli atleti hanno sfilato celebrità internazionali e sportive come Didier Drogba, Michelle Kwan, Dikembe Mutombo, Vladimir Grbic e Apolo Ohno.

Timothy Shriver, Presidente di Special Olympics International ha dichiarato: “Non esiste posto migliore di Abu Dhabi per invitare il mondo ad unirsi a celebrare lo sport e le persone di tutte le culture e le abilità, per dimostrare al mondo che le divisioni possono essere cancellate”.

banner vision

Tra i 7mila atleti impegnati in 24 discipline sportive, 115 sono Azzurri e porteranno alti i colori dell’Italia nelle seguenti: atletica, badminton, bocce, bowling, calcio a 5unificato,

calcio a 7 unificato, equitazione, ginnasticaartistica e ritmica, golf, equitazione, nuoto,

pallacanestrounificata e tradizionale, pallavolo unificata, nuoto in acque libere, tennis e tennistavolo.

 

Nella Delegazione Italiana composta da 157 persone tra atleti e tecnici fanno parte tre del Team Special Olympics Sicilia: Sharon Schembri del team Orizzonte Gela che partecipa come atleta partner nelle bocce unificate, Massimo di Girolamo del Team di Messina, nel tennistavolo e Salvatore Caruso di Messina che è il tecnico Nazionale del tennistavolo.

Fino al 21 marzo gli Azzurri gareggiano Portano in alto i colori del nostro Paese e sono protagonisti di una grande rivoluzione di prospettiva che, attraverso lo sport, tocca temi fondamentali del nostro tempo come l’accettazione di tutte le diversità e la piena inclusione.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 492

di più in Sport

Primo memorial “Gianluca Caterini”

Redazione22 Aprile 2019

Trofeo Coppa Pasqua per il VeloClub

Redazione21 Aprile 2019

Ginnaste ‘in volo’ ad Aci Castello

Redazione17 Aprile 2019

Il Veloclub impegnato in tre gare sportive diverse

Redazione14 Aprile 2019

Quarto posto per la Giridoro

Redazione10 Aprile 2019

Samuele Licata convocato in Nazionale

Redazione4 Aprile 2019

Eni con l’Italia: rinnovato l’accordo con FIGC

Redazione2 Aprile 2019

Festa Speciale per il ritorno dell’atleta dai Giochi Mondiali ad Abu Dhabi.

Redazione2 Aprile 2019

Buoni piazzamenti per il VeloClub a Vittoria

Redazione1 Aprile 2019