Attualità

Formazione: la Corte dei conti condanna la giunta Crocetta

Formazione: la Corte dei conti condanna la giunta Crocetta
banner vision

Palermo – La Corte dei conti ha condannato a un risarcimento da 2,1 milioni di euro, circa 700 mila euro a testa, l’ex governatore Rosario Crocetta, l’ex assessore al Lavoro Esterina Bonafede e l’ex dirigente del dipartimento Anna Rosa Corsello. Nel mirino della sentenza dei giudici contabili il progetto Spartacus, costato 35 milioni e affidato senza gara al Ciapi di Palermo: un progetto di formazione per gli ex 1.800 sportellisti che, secondo la Corte dei conti, poteva costare apena un terzo.

banner vision

La procura regionale della Corte dei conti aveva citato in giudizio per danno all’erario  tutto l’ex giunta regionale guidata da Rosario Crocetta e gli assessori Ester Bonafede, Nino Bartolotta, Luca Bianchi, Lucia Borsellino, Dario Cartabellotta, Mariella Lo Bello, Nicolò Marino, Nelli Scilabra, Michela Stancheris, Patrizia Valenti e Linda Vancheri, l’ex dirigente del Lavoro Anna Rosa Corsello e gli ex dirigenti del Ciapi. Tutti accusati di aver dissipato 35 milioni di euro di fondi europei e statali che avrebbero dovuto essere utilizzati per retribuire l’attività di formazione e di politiche attive del lavoro espletata, per otto mesi, da circa 1.800 ex sportellisti a favore di novemila cassintegrati. Lo scandalo Ciapi per il progetto Spartacus scoppiò nel 2014. In base alle indagini della Guardia di finanza scattate dopo un esposto di alcuni ex sportellisti, si appurò che pressoché nessuna attività lavorativa era stata fatta e che, invece di operare in uffici del dipartimento Lavoro, gli ex sportellisti erano stati assegnati ad alcune scuole e ad altri rami dell’amministrazione ma sempre per restare sostanzialmente inattivi, almeno secondo quanto dichiarato da alcuni capi di istituto.

Fonte: LaRepubblica.it

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 3.497
Attualità

di più in Attualità

La paura della piazza

Liliana Blanco25 Aprile 2019

Gela sommersa di plastica

Liliana Blanco25 Aprile 2019

40 imputati di Gela e Niscemi a lavoro per espiare le pene

Redazione25 Aprile 2019

Forum Acqua chiede un impegno ai candidati sindaci ed alle liste

Redazione24 Aprile 2019

25 aprile: la Giornata del decorato al valor militare

Redazione24 Aprile 2019

La Consulta giovanile rimarca il ruolo di protagonista istituzionale

Redazione24 Aprile 2019

Comitato per il porto: “facciamo appello a Musumeci per il porto”

Redazione24 Aprile 2019

Le passerelle del qualunquismo politico

Redazione24 Aprile 2019

Acqua: torna normale la distribuzione idrica nel territorio nisseno

Redazione24 Aprile 2019