Sport

Festa Speciale per il ritorno dell’atleta dai Giochi Mondiali ad Abu Dhabi.

Festa Speciale per il ritorno dell’atleta dai Giochi Mondiali ad Abu Dhabi.

Gela -L’associazione Orizzonte, da 23 anni è impegnata nell’integrazione nella società di soggetti con ritardo mentale ed applica il programma Special Olympics. Gli atleti dell’associazione Orizzonte hanno raggiunto degli importanti risultati non solo in campo locale e nazionale ma anche internazionale. E’ dal 1999, che atleti dell’Orizzonte sono stati convocati dalla Nazionale Special Olympics Italia:1999 Giochi Mondiali Estivi di North Caroline negli Stati Uniti d’America; 2000Giochi Europei di basket a Groningen in Olanda; 2003Giochi Mondiali di calcio a 5 in Irlanda; 2006 Giochi Europei giovanili di calcio a 7 unificato a Roma; 2007 Giochi Mondiali di Calcio a 7 unificato, Calcio a 5 e Basket a Shanghai in Cina;2009 Giochi Europei di Nuoto a Palma di Maiorca in Spagna; 2009Giochi Europei di bocce a Lodi; 2011 Giochi Mondiali di nuoto e bocce ad Atene in Grecia; 2014 Giochi Europei di atletica leggera ad Anversa in Belgio; 2015Giochi Mondiali a Los Angeles negli Stati Uniti d’America.  Marzo 2017Giochi Mondiali invernali in Austria. Marzo; anche quest’anno dal 14 al 21 di Marzo un’altra atleta dell’Orizzonte ha partecipato aiGiochi Mondiali Ad Abu Dhabi.

Sharon un’atleta partner Speciale che ha iniziato dando la propria disponibilità nell’attività di volontariato nell’associazione Orizzonte, dimostrando grande dote umana ed una particolare sensibilità nei confronti degli atleti dell’associazione Orizzonte, durante gli allenamenti in palestra e soprattutto in piscina partecipando attivamente negli spogliatoi nell’accudire e preparare gli atleti prima e dopo l’entrata in piscina. Sharon ha condiviso la filosofia e gli obiettivi di special Olympics rendendosi anche disponibile a partecipare al progetto d’inclusione attraverso lo sport unificato partecipando come partner ai giochi Nazionali di bocce sia con Valentina Costa che con Consuelo Ferrara.La sensibilità di Sharon, la serietà e l’impegno che ha dimostrato durante questi anni ai Giochi Nazionali sono stati premiati dal tecnico Nazionale Moreno Gualtieri convocandola per i questi Giochi Mondiali. Pur avendo preso lavoro dopo aver preso il diploma di ragioniera, Sharon ha continuato ad allenarsi di sera per potere dare il massimo apporto alla squadra.Questo impegno è stato ripagato durante i mondiali conquistando la medaglia d’argento nelle bocce unificato con quattro giocatori (due atleti e due partner) ha conquistato la medaglia d’argento nella coppia con l’atleta Alessia Filippi, che solo per differenza punti hanno dovuto ceder la medaglia doro alla squadra del Bangladesh.

Pertanto, è stata meritata la grande accoglienza che l’associazione Orizzonte ha preparato per il ritorno di Sharon Schembri dai Giochi Mondiali di Abu Dhabi, grazie anche agli amici della T Forma per averci accolti nei propri locali ed offerto il buffet.La formazione della disciplina delle bocce costituita dagli atleti: Alessia Filippi, Matteo Maggioli e gli atleti partner Sharon Schembri e Mariangela Monticelli, guidata dal tecnico Nazionale Moreno Gualtieri, hanno conquistato ai Giochi Mondiali ad Abu Dhabi due medaglie doro, due medagli d’argento ed una di bronzo.

Lo sport unificato è lo strumento ideale proposto da Special Olympics per abbattere ogni forma di pregiudizio attraverso lo sport, sentendosi parte integrante di una squadra, atleti con e senza disabilità intellettive (atleta ed atleta partner), che hanno unito le loro forze per vincere insieme.Questo è un modello educativo concretamente inclusivo attraverso cui valorizza le abilità, stringere amicizie con altri atleti e vivere esperienze uniche.

Ringrazio Sharon per l’impegno profuso in questi anni e per avere portato in alto i colori dell’Italia, invito i giovani ad avvicinarsi a questo movimento per un mondo più coeso.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 802
Sport

di più in Sport

Miccichè speaker ufficiale della Federazione Ginnastica d’Italia

Redazione24 Maggio 2019

Prima affermazione per l’associazione gelese Slayers Softair

Redazione21 Maggio 2019

Medaglia d’argento per l’Olympia Riesi

Liliana Blanco20 Maggio 2019

La Orizzonte andrà ad Abu Dabhi grazie a Melfa – video

Redazione20 Maggio 2019

Nuovo sport a costo zero: ecco i camminatori di Gela

Liliana Blanco19 Maggio 2019

La Meic services presenta la sponsorizzazione dell’Orizzonte

Redazione17 Maggio 2019

I traguardi dell’Orizzonte Gela in trasferta in Basilicata

Redazione16 Maggio 2019

Melfa ‘adotta’ la Orizzonte Special Olimpycs

Liliana Blanco15 Maggio 2019

Orizzonte Gela partecipa ai “Play the Games”

Redazione9 Maggio 2019