Cultura e Società

Gli scavi coperti e gli archeologi fuori

Gli scavi coperti e gli archeologi fuori

Gela – Dopo mesi di attesa è arrivata la decisione. Gli scavi preziosi di via Genova devono essere interrati. Il camion col terriccio è arrivato stamattina e già la polemica monta. I fondi per la gestione non ci sono e l’area aperta per come si è presentata finora non può stare per cui la Sovintendenza di Caltanissetta ha deciso di interrare. Stessa sorte toccherà agli scavi della via Bresmes, ma non ora, durante la settimana Santa. Per quel sito è stata aperta una perizia che serve a svuotare quanto è contenuto all’interno per lo studio dei reperti. Ma ci vorranno mesi, se non anni, perchè la perizia sia completata e non certo giorni come si augurava il Comitato parrocchiale della chiesa Madre per il corretto svolgimento dei festeggiamenti pasquali. Brutte notizie anche per la sorte degli archeologi ingaggiati dalla Soprintendenza durante i lavori del rifacimento della Rete idrica: la prossima settimana scade il loro contratto di vigilanza e studio di eventuali rinvenimenti e non ci sarebbe la volontà di rinnovare i contratti.

Finisce la speranza di presentare le bellezze di una Gela antica che voleva riemergere e la voglia di turismo.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 2.904
Cultura e Società

di più in Cultura e Società

Presentazione del libro di Lauria

Redazione23 Maggio 2019

Legalità: battere i muri del pregiudizio. Storia di Daniela, piccola e determinata

Liliana Blanco22 Maggio 2019

La prima della ‘Giornate della legalità’ alla Mattei

Liliana Blanco22 Maggio 2019

Rovereto ardente con Maria ai piedi di Gesù

Redazione22 Maggio 2019

Conferenza su Leonardo

Liliana Blanco22 Maggio 2019

Monica Borrettini vincitrice de ‘La Gorgone d’oro’

Redazione22 Maggio 2019

Impara l’arte dell’uncinetto

Redazione22 Maggio 2019

La sindrome metabolica e la dieta come stile di vita: conferenza a scuola

Liliana Blanco21 Maggio 2019

‘Il medico dei pazzi’ dell’UniTre

Liliana Blanco20 Maggio 2019