Politica

Candiati a sindaco a confronto a Gela e Caltanissetta

Candiati a sindaco a confronto a Gela e Caltanissetta

Gela – A confronto i candidati sindaco di Caltanissetta e Gela su iniziativa delle sigle sindacali Casartigiani, Cidec, C.L.A.A.I., Cna, Coldiretti, Confagricoltura, Confartigianato e Confesercenti.
Presenti all’incontro di Caltanissetta Roberto Gambino del Movimento 5 Stelle, Michele Giarratana di Caltanissetta Protagonista, sostenuto da Forza Italia, Avanti Caltanissetta, Sicilia vera e Fratelli d’Italia, Udc e Diventerà bellissima, Rocco Gumina di Open politiche aperte, Salvatore Messana sostenuto da Caltanissetta Riparte, Proviamoci e Progressisti per Caltanissetta.


A Gela presenti invece tutti e quattro i candidati sindaco: Simone Morgana per il M5S, Maurizio Melfa sostenuto dalle liste civiche Maurizio Melfa Sindaco e Ripartiamo da zero, Giuseppe Spata, coordinatore provinciale della Lega sostenuto da Lega Salvini Sicilia, Udc, Avanti Gela e Fratelli d’Italia, e infine Lucio Greco sostenuto dalle cinque liste Un’Altra Gela, Azzurri per Gela, Uniti siamo gelesi, Una Buona Idea e Impegno Comune-Popolo della Famiglia.
Ha mediato entrambi gli eventi il direttore della Cna, Pasquale Gallina.
Molteplici gli argomenti toccati: riqualificazione delle città, sviluppo economico, coinvolgimento delle associazioni e organizzazioni nelle scelte strategiche, valorizzazione del territorio, salvaguardia e promozione dei prodotti tipici. L’accento, in particolare, è stato posto, dalla quasi la totalità dei sindaci, sul gap infrastrutturale che caratterizza entrambe le città e che ne pregiudica le capacità di competizione sui mercati e, conseguentemente, lo sviluppo economico.
Durante i singoli interventi i candidati hanno esposto i rispettivi programmi politici sposando la richiesta delle sigle sindacali di lavorare in sinergia per provare a costruire un percorso nuovo di condivisione e partecipazione.
Ultima nota riguarda le parole del candidato sindaco Aiello, assente all’incontro tenutosi presso la locale Camera di Commercio di Caltanissetta, che ha contestato modalità di invito e luogo dell’incontro.
Le sigle sindacali Casartigiani, Cidec, C.L.A.A.I., Cna, Coldiretti, Confagricoltura, Confartigianato e Confesercenti precisano che, al pari di tutti i candidati sindaco presenti, anche nei confronti del sig. Aiello è stata formulata la medesima modalità di invito. Una modalità informale che non ha trovato alcun fastidio da parte dei candidati che, anche per tale motivo, vengono sentitamente ringraziati.
Il candidato Aiello aveva inoltre manifestato perplessità rispetto al luogo dell’incontro che, tuttavia, rimane, a parere delle sigle sindacali, il luogo istituzionale neutrale che più di ogni altro rappresenta le imprese del territorio nella tutela dei rispettivi interessi collettivi. Per tali motivazioni vengono accolte con dispiacere e stupore l’assenza e le parole del candidato sindaco che, a parere delle sigle sindacali, avremmo fatto bene a partecipare a dei momenti d’incontro voluti nell’esclusivo interesse della città e delle imprese del territorio.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 740
Politica

di più in Politica

Di Matteo incontra Greco: “no a ‘tiratina di giacca’ di chi pensa agli equilibri partitici “

Redazione24 Maggio 2019

Le deleghe possono attendere….

Liliana Blanco24 Maggio 2019

Museo del mare e tutela dei reperti archeologici. Di Paola: “ chiacchiere e pochi fatti”

Redazione23 Maggio 2019

In forse il voto alle elezioni provinciali

Liliana Blanco23 Maggio 2019

Salvatore Cicu a Gela su invito di Sammito

Liliana Blanco23 Maggio 2019

Gelarda a Gela per spiegare il suo progetto politico

Redazione22 Maggio 2019

Sara Cavallo: “valuterò l’opportunità di presentare ricorso”

Liliana Blanco22 Maggio 2019

E’ ufficiale: i consiglieri di maggioranza sono 15

Liliana Blanco22 Maggio 2019

Europee: Saverio Romano, amarcord Dc contro i sovranismi

Redazione22 Maggio 2019