Cultura e Società

“Venerdì Santo” a Regina Pacis

“Venerdì Santo” a Regina Pacis

Gela – Si rinnova l’appuntamento con “Venerdì Santo”, l’opera teatrale di don Giuseppe Giugno che verrà portata in scena domani sera, 19 aprile 2019, alle 21 dal Cesma nella parrocchia Regina Pacis. 

Seguendo l’ispirazione dell’autore ed esaltandone le intuizioni, con una appropriata scelta di melodie popolari, pezzi classici e coreografie, si propone una riflessione in chiave “spettacolare” per rendere più esplicita la valenza dei contenuti umani e cristiani. 
Il “Venerdì Santo” realizzato dal Cesma non è la rappresentazione degli avvenimenti storici narrati dai quattro Evangelisti, bensì la proposta del dramma di quanto avviene dentro e fuori di noi stessi nelle vicende alterne dell’umana esistenza, attraverso un accurato accostamento dei personaggi della vita quotidiana della nostra cultura a quella dei personaggi evangelici. 
Nella contrapposizione dei vari attori che si susseguono sulla scena si viene sollecitati con crudo realismo a riflettere sulle evidenti contraddizioni che offuscano la nostra esistenza. 
Quest’anno, nel ventesimo anniversario della morte di Fabrizio De Andrè, che nella “Buona Novella” si è rivelato un vero teologo secolare, è stata inserita nell’opera la sua “Laudate hominem”, pezzo conclusivo ed emblematico dell’album.
Coinvolti in “Venerdì Santo” oltre ottanta tra ragazzi e giovani del Cesma.  

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 1.159
Cultura e Società

di più in Cultura e Società

Festa per Maria Ausiliatrice

Redazione24 Maggio 2019

I piccoli archeologi crescono.. al Museo

Liliana Blanco24 Maggio 2019

Il Rotaract Club di Gela ospiterà domenica le Olimpiaract

Redazione24 Maggio 2019

La vetrina dei libri

Redazione24 Maggio 2019

Le erbe aromatiche di AISM

Redazione24 Maggio 2019

Forum dei giovani sulla criminalità organizzata

Redazione24 Maggio 2019

‘Rianimazione neonatale e principi di stabilizzazione’: corso in ospedale

Liliana Blanco23 Maggio 2019

Presentazione del libro di Lauria

Redazione23 Maggio 2019

Legalità: battere i muri del pregiudizio. Storia di Daniela, piccola e determinata

Liliana Blanco22 Maggio 2019