Attualità

Comitato per il porto: “facciamo appello a Musumeci per il porto”

Comitato per il porto: “facciamo appello a Musumeci per il porto”
Gela – “A seguito delle interlocuzioni con il Ministro dell’Infrastrutture Toninelli avvenuto all’incontro di ieri presso il porto rifugio di Gela ha appreso che i forti ritardi della procedura dell’iter per i lavori di riqualificazione del Porto di Gela sono dovuti ai forti ritardi del Governo Musumeci della  Regione Siciliana dove il rallentamento dell’ iter procedurale presso gli uffici della Regione Siciliana hanno provocato un rallentamento delle procedure”- lo ha comunicato il comunicato il Comitato del porto di Gela – il Ministro Toninelli valutare visto che la regione siciliana non è riuscita ad oggi a risolvere il Problema porto a Gela un eventuale Commissariamento   della procedura visto che la struttura del Porto Rifugio di Gela rientra nel Sito SIN ( sito di interesse nazionale ) ovviamente accertando tale procedura sia fattibile.
Il Comitato porto fa una appello al Governo Regionale del Presidente Musumeci di intervenire visto che Gela risulta totalmente abbandonata dalla regione siciliana per tutti i problemi atavici della città sopratutto per la problematica Porto di Gela visto i forti ritardi della procedura che ad oggi non hanno portato alla funzionalità della struttura portuale di Gela .

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 790

di più in Attualità

Caci già al lavoro per i servizi ai disabili

Liliana Blanco24 Maggio 2019

Continua la crisi idrica a Niscemi

Redazione24 Maggio 2019

Inaugurata la ‘vecchia-nuova’ scuola Pirandello

Liliana Blanco23 Maggio 2019

Tutti insieme per gioco

Redazione23 Maggio 2019

Giuseppe torna a casa

Liliana Blanco23 Maggio 2019

Aias: apertura anche da parte del sindacato Isa

Redazione23 Maggio 2019

Emanuele Famà nominato segretario della Federdistat della Cisal

Liliana Blanco23 Maggio 2019

Via Niscemi: si tappano i buchi stradali

Redazione23 Maggio 2019

Il sindaco incontra la Consulta per la disabilità: finalmente il dialogo

Redazione22 Maggio 2019