Visione di Sicilia

Premio Barocco 2019 a Ragusa Ibla: ci sono i gelesi Lo Curto e Ventura

Premio Barocco 2019 a Ragusa Ibla: ci sono i gelesi Lo Curto e Ventura

Ragusa – Ritorna nella magica location dell’Auditorium “S. Vincenzo Ferreri” di Ragusa Ibla, il prestigioso Premio Internazionale Barocco 2019organizzato dalla Presidente Regionale dell’Accademia Internazionale “Città di Roma” la Maestra d’Arte Maria Ventura. Sabato 4 maggio 2019  alle 18 è previsto un importante evento i cui sarà ricordato il Poeta Emanuele Schembari, che riceverà un Premio alla Memoria e saranno consegnati riconoscimenti a personalità del mondo della cultura che negli anni hanno accompagnato le attività prestigiose realizzate dalla Presidente Ventura e dai suoi collaboratori. Prevista la presenza di Giovanni Maggi e di Stefano Di Marino, rispettivamente Presidente e Rettore dell’Accademia. A fare gli onori di casa la Presidente della Sicilia, Maria Ventura che ha coinvolto numerosi artisti  nell’Mostra d’Arte Contemporanea “Cultura e Arte negli Iblei” che sarà inaugurata nello stesso pomeriggio di sabato e si concluderà l’11 maggio. Madrina della Mostra Bruna Filippone, scrittrice e giornalista e componente della Commissione Nazionale Pari Opportunità. La relazione è invece affidata al critico d’arte Andrea Guastella. Dopo il saluto del Sindaco di Ragusa Giuseppe Cassì e dei rappresentanti dell’Accademia ci sarà una lettura di poesie di Emanuele Schembari a cura del figlio del compianto poeta Giacomo. Subito dopo sarà consegnato il Premio alla Carriera alla psichiatra e psicoterapeuta dottoressa Severina Carteri, al Maestro Antonio Occhipinti, al critico d’arte professor  Salvatore Parlagreco, al sociologo e docente di comunicazione dell’Università di Messina, professor Francesco Pira, al Presidente del Club per l’Unesco di Gioiosa Jonica dottor Nicodemo Vitetta. Si tratta di personalità del mondo della cultura, delle arti, delle scienze che hanno a vario titolo partecipato negli anni ad iniziative dell’Accademia e sostenuto l’importante Istituzione Culturale italiana.

In serata sarà inaugurata una mostra personale a cura di Salvatore Fratantonio.  Sempre negli stessi locali prenderà poi il via la Mostra “Cultura e Arte negli Iblei” a cui partecipano gli artisti Silvana Amarù, Paola Biscoglio, Clara Calì, Daniela Cannia, Rosalba Carlino, Domenico Carteri, Aurora Coppolino, Rosanna Criscione, Veronica Diquattro, Salvatore Farruggia, Maria Giacobbe, Antonella Giannone, Giuseppe Gianì, Claudio Guadagna, Francesco Gurrieri, SalJacono, Emanuela Iemmolo, Giusy Manenti, Gualtiero Locurto, Claudio Sciacca, Rosario Ticli e Maria Ventura.

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 551
Visione di Sicilia

di più in Visione di Sicilia

Incanto e magìa del colore: vernissage a Noto

Redazione14 Maggio 2019

Percorso culturale nella valle dei templi

Redazione3 Maggio 2019

La posa d’inciampo, per ricordare Liborio Baldanza

Redazione8 Aprile 2019

Festa di San Giuseppe a Pianezza, nel torinese

Redazione26 Marzo 2019

“I miei colori per la Sicilia” : mostra di Francesco Toraldo

Redazione15 Marzo 2019

Successi per la compagnia teatrale “Gruppo famiglie”

Redazione7 Gennaio 2019

I cuochi della Grecia vincono la prima edizione del Fi Land Feas

Redazione31 Ottobre 2018

Prima Comiso per la città ed il suo futuro

Redazione26 Ottobre 2018

Sicilia e Campania insieme per la grande mostra subacquea

Redazione26 Ottobre 2018