Cronaca

Tragedia della strada fra Gela e Piazza Armerina

Tragedia della strada fra Gela e Piazza Armerina

E mentre in contrada Bulala si soccorrevano i feriti di Gela, a pochi chilometri si alzava in volo l’elicottero dell’elisoccorso per tentare di salvare l’ennesima vittima della strada, Roberto Muscia, 34enne di San Michele di Ganzaria. Il tentativo però è stato vano:  il giovane  è morto sul colpo a seguito a un terribile incidente stradale tra la sua Peugeot Bianca e altre autovetture. L’ incidente  è avvenuto poco prima delle ore 19 di ieri  sulla strada statale 117 bis che collega Piazza Armerina a Gela, nei pressi del bivio Camemi. Nonostante i soccorsi, per il 34enne non c’è stato nulla da fare. L’uomo lascia una compagna che è in stato di gravidanza e che è stata colta da un malore dopo essersi recata sul posto a seguito dello schianto. Fortunatamente le sue condizioni non sarebbero gravi.

Oltre ai soccorsi medici del 118, sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e la polizia stradale di Enna per i rilievi del caso. Per consentire i soccorsi e poi i rilievi, la strada che da Piazza Armerina va verso Gela è stata chiusa al traffico tra lo svincolo di Contrada Camemi e lo svincolo di San Cono per diverso tempo. Le cause dell’incidente sono ancora al vaglio della polizia stradale. Dolore e incredulità quando si è diffusa la notizia della morte del giovane nel suo paese natìo dove Roberto Muscia  è stato ricordato come il “gigante buono”, impegnato socialmente e benvoluto.

 

Stampa articolo
Visualizzazioni articolo: 6.831
Cronaca

di più in Cronaca

Investe una donna e scappa

Liliana Blanco24 Maggio 2019

Sbanda e finisce contro le auto parcheggiate

Liliana Blanco24 Maggio 2019

Stroncato da un infarto un candidato di ‘Azzurri per Gela’

Liliana Blanco24 Maggio 2019

Auto contro vetrina: sfondati gli ingressi di due tabaccherie

Redazione24 Maggio 2019

Incendio auto in via Tevere

Liliana Blanco23 Maggio 2019

Auto fuori strada nella SS 117

Liliana Blanco23 Maggio 2019

Giuseppe Morello non ce l’ha fatta

Liliana Blanco22 Maggio 2019

Omicidio Peritore: 14 anni a Cinardi. Sconto di pena di 16

Liliana Blanco22 Maggio 2019

Incendi a raffica la notte scorsa

Liliana Blanco22 Maggio 2019